• Programmatic
  • Engage conference

30/08/2019
di Alessandra La Rosa

Twitch apre ai giochi interattivi brandizzati. Porsche il primo partner

La piattaforma ha avviato colloqui con aziende e agenzie per proporre una nuova forma di contenuto sponsorizzato, a metà tra il videogame e lo streaming dal vivo

Twitch, la piattaforma di gamers di Amazon, amplia la propria offerta pubblicitaria con l'arrivo dei giochi interattivi brandizzati. Secondo quanto riporta Digiday, la piattaforma ha avviato una serie di colloqui con brand e agenzie per proporre una nuova forma di contenuto "branded", una sorta di ibrido - a metà tra il videogame e lo streaming dal vivo - in cui lo spettatore controlla lo sviluppo della storia. Si potrebbe definire una forma di pubblicità "nativa", ossia perfettamente inserita nel mood di Twitch, piattaforma conosciuta per i suoi streaming di videogiocate. Il primo inserzionista ad avere testato il nuovo formato è Porsche, che, con l'obiettivo di promuovere presso un pubblico di 18-34enni la sua prima macchina elettrica da corsa, ha lanciato il 28 agosto il suo primo gioco brandizzato su Twitch, realizzato come un'esperienza di realtà virtuale. Nel videogame, gli utenti dovevano coordinare due piloti all'interno di una struttura Porsche e, in determinati momenti, aiutarli a risolvere una serie di prove, come l'uscita da un'escape room. Una volta completate le sfide, veniva rivelata la nuova auto da corsa Formula E di Porsche. L'esperimento sembra aver funzionato: durante il broadcast dal vivo, sono state registrate 28 mila visualizzazioni al secondo, mentre il numero totale di visualizzazioni durante la diretta ha toccato i 2 milioni (dati di Twitch). La piattaforma metterà a disposizione dei brand interessati il proprio team creativo in-house per la creazione dei giochi e, assicura, utilizzerà solo streamer partner per il loro sviluppo, in modo da assicurare la brand safety dei contenuti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI