• Programmatic
  • Engage conference

04/02/2019
di Caterina Varpi

Triboo, attesa forte crescita nel 2019 con ricavi a quasi 84,5 milioni di euro

Secondo il preconsuntivo relativo al 2018, la società guidata da Giulio Corno ha chiuso l'anno con ricavi per 68,85 milioni di euro e un utile di 2,46 milioni di euro

Triboo ha comunicato i dati di preconsuntivo relativi all’esercizio 2018. La società ha chiuso l'anno con ricavi pari a 68,85 milioni di euro, in crescita rispetto ai 65,3 milioni ottenuti nell’anno precedente. L’utile netto è salito da 1,35 milioni a 2,46 milioni di euro. La realtà operativa nell'e-commerce e nell'advertising digitale guarda inoltre con fiducia al 2019. Per quanto riguarda le stime relative all'anno, le previsioni segnalano un fatturato di quasi 84,5 milioni di euro e un utile netto di quasi 3,7 milioni, entrambe le voci dunque ancora in attivo. La società ha in serbo per il prossimo futuro il proseguimento di un piano di sviluppo che prevede l’apertura di una Digital Factory a Napoli, la crescita sui mercati internazionali, dopo le operazioni che hanno riguardato Spagna, Gran Bretagna e Cina e l'espansione della presenza nel modo del food con nuovi verticali, come ha anticipato di recente Riccardo Monti, consigliere delegato con responsabilità e deleghe per lo sviluppo di Triboo. La società guidata da Giulio Corno è stata protagonista negli ultimi anni di diverse operazioni di crescita per via esterna, sia nel digital (con le acquisizioni di Html.it nel 2014, Brown Editore nel 2015 e le testate del network Blogo nel 2018) sia nel mondo dell'e-commerce (solo nel 2018 comprando Sunny E-BrandNet2b). Tornando ai numeri relativi al 2018, si tratta di dati preconsuntivi che potrebbero subire qualche variazione prima dell’approvazione del bilancio da parte del Cda, previsto per il 18 marzo. Intanto però Piazza Affari ha premiato questi risultati: nella giornata di venerdì, Triboo ha chiuso in progresso dell’8,31% a 1,695 euro.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI