• Programmatic
  • Engage conference

13/02/2020

Teamradio al Festival di Sanremo con le quattro emittenti del network

Anche quest'anno Radio Number One, Radio Italia Anni ’60, Radio Manila e Radio Studio Delta hanno seguito la kermesse con dirette, interviste e inviati

Yuri Mazzotti e Giampi Ronconi

Yuri Mazzotti e Giampi Ronconi

Le quattro radio del network Teamradio hanno seguito giorno per giorno il Festival di Sanremo 2020, conclusosi con la vittoria di Diodato, intervistando gli artisti che si sono esibiti sul palco dell’Ariston. Radio Number One ha realizzato più di 8 ore di diretta con Luca Viscardi e Guglielmo Meregalli, Radio Italia Anni ’60 ha proposto le interviste speciali coordinate dall’editore di Radio Italia Anni 60 Roma, Patrizio Polifroni, Radio Manila, in diretta già dalle 7 di mattina, ha realizzato interviste e dirette grazie a Alis D’Amico e Barbara Cannone, mentre Radio Studio Delta ha avuto artisti e ospiti in diretta on air e sui social con la conduzione di Giampi Ronconi e Yuri Mazzotti. Il valore della radio locale, anche in eventi di portata internazionale come Sanremo, è proprio quello di saper raccontare fatti e storie globali, guidando e intrattenendo il proprio pubblico con modi e linguaggi familiari. Un punto di forza delle emittenti areali, sempre più raro da trovare nei network nazionali. Radio Number One, ascoltata in tutta l’Area Nord Ovest ed anche nel territorio ligure, ha trasmesso per più di otto ore in diretta al giorno, partendo dalle 9 di mattina insieme ai conduttori Luca Viscardi e Guglielmo Meregalli, per le interviste, e con Roberto Mistretta per la parte tecnica. L’emittente del Gruppo Number One, grazie anche al supporto delle redazioni di Today e Sanremo News, ha dato spazio a tutte le storie interessanti in città e nel territorio intorno a Sanremo, raccontando così gli eventi che accadevano in prossimità del proprio pubblico. La location dello studio, all’interno del Miramare - Palace Hotel, ha permesso di avere a disposizione un ambiente confortevoli e rilassante per gli artisti ospiti. Inoltre, la presenza di Number One al Festival di Sanremo era legata anche alla partnership con il Premio Donida, il riconoscimento per la miglior Nuova Proposta di Sanremo 2020. Luca Viscardi, Roberto Mistretta e Guglielmo Meregalli Presenza immancabile al Festival anche Radio Italia Anni ’60, considerata un vero porto sicuro per gli amanti della musica italiana di oggi e di ieri, come confermano ogni anno i dati di ascolto. Un gruppo di emittenti forte e in costante rinnovamento, come sottolinea il coordinatore nazionale Alessandro Raffaelli. Degno di nota è il progetto di Radio Italia Anni ’60 Roma, che in pochi mesi ha già raccolto notevoli consensi in Lazio. Patrizio Polifroni, responsabile dell’emissione capitolina, ha coordinato le interviste e gli speciali da Sanremo per tutto il network nazionale di Anni '60, impegno arricchito dalla collaborazione con Elio Cipri, storico protagonista della discografia italiana. Luca Viscardi, Roberto Mistretta e Guglielmo Meregalli   Paragonabile a un’araba fenice è Radio Manila, un brand storico dell’etere torinese, che in questi anni è rinato ed è tornato protagonista grazie all’impegno del gruppo editoriale Ottavio Bellerate. Oggi in Piemonte e Valle d’Aosta, durante tutto il giorno, gli ascoltatori sono i veri protagonisti della radio, grazie alle dediche e canzoni a richiesta, veicolate tramite i nuovi device e i messaggi vocali. Questo format è la vera chiave di svolta del successo dell’emittente, che è diventata la prima radio areale del Piemonte nel 2019. Lo studio sanremese di Manila, situato a pochi passi dal centro, ha trasmesso dirette e interviste già dalle 7 del mattino, grazie agli instancabili speaker Alis D’Amico e Barbara Cannone. Luca Viscardi, Roberto Mistretta e Guglielmo Meregalli   Al Festival divertimento e good vibes garantite anche da Radio Studio Delta, colonna portante della radiofonia locale italiana made in Romagna. Giampi Ronconi e Yuri Mazzotti hanno realizzato tutte le dirette on air e on social con artisti e ospiti, un impegno notevole ma necessario per rafforzare il legame con i gli ascoltatori. Una presenza, nello studio presso il Grand Hotel Londra, che è diventata negli anni un appuntamento immancabile nel palinsesto di Radio Studio Delta. Luca Viscardi, Roberto Mistretta e Guglielmo Meregalli

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI