• Programmatic
  • Engage conference

07/02/2019
di Rosa Guerrieri

SpeeD arricchisce il portafoglio di testate locali grazie a un accordo con Sport Network

La concessionaria della Poligrafici Editoriale gestirà la vendita di pubblicità locale di Corriere dello Sport/Stadio e Tuttosport in Emilia Romagna, Marche, Lombardia, Toscana, Umbria e La Spezia

Sara Riffeser Monti, presidente di SpeeD

Sara Riffeser Monti, presidente di SpeeD

Parte ufficialmente un nuovo accordo siglato tra Sport Network SRL, concessionaria del Gruppo Amodei, e SpeeD, concessionaria della Poligrafici Editoriale. Una collaborazione in virtù della quale, su incarico di Sport Network, SpeeD gestirà la raccolta di pubblicità locale di Corriere dello Sport/Stadio e Tuttosport in Emilia Romagna, Marche, Lombardia, Toscana, Umbria e La Spezia. «Dopo l'importante accordo con il gruppo francese 366 (dal primo gennaio 2019 SpeeD ha acquisito la raccolta in esclusiva della pubblicità in Italia di tutti i quotidiani del gruppo, ndr), che ci ha permesso di aprire ai nostri clienti nuovi mercati - ha dichiarato Sara Riffeser Monti, Presidente SpeeD - siamo tornati a concentrarci sul nostro core business, la raccolta di pubblicità locale, nell'ottica di un sempre maggiore consolidamento del perimetro». «L'affermata leadership all'interno dei territori delle storiche testate della Poligrafici Editoriale - ha proseguito la manager - ci permette di attivare collaborazioni con editori qualificati come il Gruppo Amodei, per garantire al mercato un'offerta di comunicazione completa e altamente performante. Siamo onorati di poter arricchire il nostro portafoglio con Corriere dello Sport/Stadio e Tuttosport - ha concluso Sara Riffeser Monti - che, affiancate a QS, completano la nostra offerta dedicata al mondo dello sport». Aldo Reali, Amministratore Delegato di Sport Network, ha aggiunto: «Nell'ambito dello sviluppo della nostra concessionaria abbiamo ritenuto, d'accordo con il nostro editore, di iniziare una collaborazione con Speed nell'ambito del territorio in cui la struttura partner è assolutamente leader. Questa attività andrà a rafforzare il presidio nell'area di competenza e siamo certi che tale accordo porterà reciproci benefici». Aldo-Reali-sport-network

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI