• Programmatic
  • Engage conference

14/11/2018
di Caterina Varpi

Reply: fatturato a +15,8% nei primi nove mesi del 2018

Con riferimento al terzo trimestre 2018, il gruppo guidato da Tatiana Rizzante registra ricavi pari a 256,3 milioni

Tatiana Rizzante

Tatiana Rizzante

Cresce ancora Reply. Secondo i dati della relazione finanziaria trimestrale al 30 settembre 2018, il fatturato consolidato del Gruppo, nei primi nove mesi dell’anno, ha raggiunto i 754,4 milioni di euro, in crescita del 15,8% rispetto ai 651,3 milioni registrati al 30 settembre 2017. L’Ebitda consolidato, a settembre, è stato pari a 101,2 milioni (89,8 milioni a settembre 2017) con un Ebit di 91,4 milioni (81,7 milioni a settembre 2017). L’utile ante imposte di 96,3 milioni è in crescita del 22,4% rispetto al dato 2017. Con riferimento al terzo trimestre 2018, il gruppo guidato dal Ceo Tatiana Rizzante registra un fatturato consolidato di 256,3 milioni (209,7 milioni nel 2017); un Ebitda di 32,9 milioni (28,0 milioni nel 2017) un Ebit di 29,3 milioni (24,7 milioni nel 2017) e un risultato ante imposte di 32,1 milioni (25,3 milioni nel 2017). Al 30 settembre la posizione finanziaria netta del Gruppo è positiva per 56,3 milioni, in crescita rispetto ai 50,2 milioni registrati al 30 giugno 2018. «Reply, nei primi nove mesi del 2018, - ha dichiarato il Presidente di Reply, Mario Rizzante - ha raggiunto risultati estremamente positivi, sia in termini di fatturato che di presenza sul mercato. In particolare Reply si è affermata grazie ad un know how distintivo e profondo su tutta l’area della trasformazione digitale. Questo risultato è stato ottenuto con continui investimenti in ricerca e sviluppo e, con un costante processo di reingegnerizzazione ed evoluzione della nostra offerta, che integra in un mix, unico sul mercato, competenze specializzate in ambito di intelligenza artificiale, piattaforme tecnologiche e digital experience».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI