• Programmatic
  • Engage conference

25/03/2020

Playmobil sceglie Mindshare per il media in Europa

In Italia l'incarico è stato invece confermato a GroupM

600_Figuren_1445_web.jpg

Playmobil ha scelto come agenzia media a livello europeo Mindshare. L'incarico riguarda diversi mercati, tra cui i paesi di lingua tedesca, Gran Bretagna, Francia,  Spagna, Portogallo, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Grecia, Paesi Bassi, Belgio, i Paesi nordici e i Paesi baltici. In Italia l'incarico è stato invece affidato a GroupM, la holding media di Wpp di cui Mindshare fa parte, e che seguiva già il brand in precedenza. Il marchio di giocattoli, che l'anno scorso ha lanciato il suo primo film, Playmobil The Movie, fa capo all'azienda tedesca Geobra Brandstätter che ha sede vicino a Norimberga. Dal 1974 sono già stati prodotti 3 miliardi di omini del brand divisi in oltre 40 temi di gioco e che sono stati venduti nel mondo in più di 100 paesi. Il gruppo con stabilimenti di produzione in Germania, Malta, Spagna e Repubblica Ceca ha raggiunto nel 2018 un fatturato complessivo di 748 milioni di euro ed occupa a livello mondiale oltre 4600 collaboratori. In Italia il marchio è spesso on air con campagne pubblicitarie a target bambino.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI