• Programmatic
  • Engage conference

10/09/2018
di Cosimo Vestito

Paola Rini Chief Advertising Officer di Freeda Media

Ha precedentemente lavorato per oltre due anni in Discovery Italia come Sales Manager e per diciassette anni in Publitalia '80 come direttrice delle vendite

0.jpg

Freeda Media, la start-up editoriale social rivolto a ragazze e donne millennial, ha scelto Paola Rini come Chief Advertising Officer della società. Precedentemente, Rini ha lavorato per oltre due anni in Discovery Italia come Sales Manager, gestendo in particolare i clienti principali, e per sedici anni in Publitalia ’80 come direttrice delle vendite, con responsabilità grandi clienti Lombardia. Nell'azionariato della società figurano il co-fondatore e Ceo Andrea Scotti Calderini, già responsabile del branded entertaimnent di FremantleMedia e Publitalia ’80, il co-fondatore e Ceo Gianluigi Casole, proveniente dal family office Holding Italiana Quattordicesima, Ginevra Elkann, e la holding Fw di Lorenzo Mieli e Mario Gianani. In seguito al finanziamento di 10 milioni di euro ottenuto a maggio, sono divenuti soci anche il fondo francese Alven Capital, il gruppo italiano di investimento U-Start e altri business angel di diversa provenienza. Nel 2017, Freeda ha registrato un fatturato di un milione di euro.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI