• Programmatic
  • Engage conference

09/10/2017
di Lorenzo Mosciatti

Nexilia accoglie nel suo network Il Signor Distruggere

Il blogger salernitano Vincenzo Maisto rafforza l'offerta della media tech company romana che fa capo a Matteo Forte

header_signor-distruggere.jpg

Nexilia prosegue il suo piano di sviluppo sul mercato e annuncia l’ingresso nel proprio network del sito Il Signor Distruggere, confermando la sua attenzione al mondo dell’infotainment. Il Signor Distruggere, alias Vincenzo Maisto, è un blogger salernitano da poco trentenne adorato per il suo fare ironico, acido e perfido. Dopo una lunga serie di deludenti esperienze in ambito umano, lavorativo e sociale, nel 2011 decide di riversare tutto il suo cinismo sul web. Da qui la creazione del sito Il Signor Distruggere. Il successo de Il Signor Distruggere arriva soprattutto a seguito di commenti e racconti di donne iscritte a gruppi di discussione privati e non, che svelano indiscrezioni al limite dell’assurdo sulla loro esperienza di maternità, come il considerare bambole verosimili - le reborn - dei figli in carne e ossa o come l’allattamento al seno fino ai 10 anni.  La presenza sul web di Vincenzo Maisto è rafforzata dalla pagina Facebook omonima al sito, seguita oggi da 530.000 fan. Il suo profilo Instagram conta su oltre 115.000 follower. Il supporto strategico di Nexilia, la media tech company romana che fa capo a Matteo Forte, accompagnerà Vincenzo Maisto nel percorso di valorizzazione della sua identità digitale. Nexilia diventa quindi concessionaria esclusiva del progetto Il Signor Distruggere e, grazie al suo network di prodotti verticali in continua crescita, formulerà proposte di comunicazione integrata tra advertising tradizionale, viral e buzz marketing, nonché progetti legati all’influencer marketing. Con questa nuova acquisizione, Nexilia continua a crescere sul mercato e si avvia ora a chiudere l'anno con un giro d'affari raddoppiato rispetto al 2016.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI