• Programmatic
  • Engage conference

02/04/2019
di Andrea Salvadori

LifeGate, Greenstyle, Tuttogreen e Ideegreen, al via l’alleanza editoriale e commerciale

LifeGate Circle, questo il nome del progetto, si propone al mercato con oltre 6 milioni di utenti unici al mese e una community Facebook di 1,4 milioni di fan

LifeGate-Circle.jpg

LifeGate, Greenstyle.it, Tuttogreen.it e Ideegreen.it uniscono le forze e danno vita a LifeGate Circle, un’alleanza editoriale e commerciale dedicata ai temi green e della sostenibilità. «La concorrenza unisce le forze e decide di lavorare insieme per proporsi al mercato come la piattaforma più autorevole per la realizzazione di iniziative speciali e progetti di branded content», ha spiegato Enea Roveda, ceo di LifeGate, aprendo a Milano la conferenza stampa. I quattro brand continueranno ad operare sul mercato autonomamente, anche sul fronte pubblicitario, ma da oggi metteranno a disposizione di quelle aziende interessate a lanciare progetti di ecosostenibilità «una piattaforma comune che può contare su oltre 6 milioni di utenti unici al mese, 88 milioni di pagine viste e 57 milioni di sessioni all’anno, una community social forte di 1,4 milioni di fan su Facebook, 1.000 post pubblicati ogni mese e una reach complessiva di 28 milioni di persone ogni mese». Dove dunque i marchi interessati avranno la possibilità di veicolare i propri progetti brandizzati, declinati sui social soprattutto nel formato video. L’iniziativa vede dunque coinvolti LifeGate, promotrice del progetto, Greenstyle, il magazine dedicato ad ambiente, benessere, energie rinnovabili, sviluppo sostenibile ed ecologia del gruppo Triboo, Tuttogreen, un magazine digitale dove trovare suggerimenti e consigli pratici sempre naturali e sostenibili per bellezza, salute, alimentazione, giardinaggio e cura della casa e IdeeGreen, il punto di riferimento sul web per chi ha a cuore la tutela dell’ambiente, il risparmio energetico, la creazione di un’economia sostenibile e uno stile di vita sano, attento all’alimentazione e al benessere psicofisico. Le sinergie riguarderanno anche altre attività, «sia sul fronte della copertura editoriale sia della gestione e partecipazione ai principali eventi nazionali sui temi dell’ambiente», ha aggiunto Roveda, come ad esempio il secondo "sciopero mondiale per il futuro”, la nuova manifestazione per il clima che vedrà la partecipazione il 24 maggio della giovane attivista Greta Thunberg, o le iniziative in programma per il 5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente, e l’8 giugno, giorno dedicato invece alla salvaguardia degli oceani. Enea Roveda e Matteo Campofiorito «I nostri obiettivi con questo accordo sono ambiziosi: allargare la nostra audience, essere ancor più incisivi sul mercato ed elevare il livello dell’informazione sui temi della circular economy», ha aggiunto Matteo Campofiorito, Direttore Editoriale di GreenStyle. «Il mercato propone sfide sempre più ambiziose e servono numeri importanti per poter rinnovare e migliorare costantemente la propria offerta editoriale mettendo al contempo a disposizione degli inserzionisti una audience mirata e di altissima qualità a cui rivolgere la propria comunicazione in modo efficace», gli fa eco Matteo Di Felice, Ceo di IdeeGreen. «Credo che questo accordo farà da modello per chi vuole parlare di ambiente e al contempo condividere idee e conoscenze, grazie a contenuti di qualità e forte presenza social. Insieme possiamo dare voce a chi crede in un futuro green», ha concluso Rossella Vignoli, Ceo e responsabile editoriale di TuttoGreen.  Enea Roveda e Matteo Campofiorito

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI