• Programmatic
  • Engage conference

07/05/2020
di Simone Freddi

Italiaonline lancia Libero Annunci e punta a media sempre più “transazionali”

La digital company arricchisce la galassia Libero di un nuovo servizio, nell'ambito di un percorso di evoluzione delle sue attività editoriali verso logiche sempre più affini al mondo dei marketplace

La home page di Libero Annunci

La home page di Libero Annunci

Italiaonline ha rilasciato oggi Libero Annunci, un nuovo sito della galassia Libero che aggrega e rende facilmente consultabili in un unico luogo tutti gli annunci dei principali portali di annunci classified italiani nei settori dell'immobiliare (vendita e affitti), dell'automotive e del lavoro. Realizzato in partnership con Rubrikk, Libero Annunci si presenta come un motore di ricerca, intuitivo nella fruizione e completo di filtri che permettono agli utenti di raffinare le proprie ricerche a seconda delle proprie esigenze, mentre un sofisticato sistema di intelligenza artificiale permette di tenere sempre aggiornato e normalizzato l'enorme database (oggi complessivamente sono già presenti 8,5 milioni di annunci complessivi). Una volta completata comodamente la ricerca, l'utente viene reindirizzato al sito originale per la finalizzazione dell'operazione. Con il lancio di Libero Annunci, Italiaonline arricchisce dunque il brand Libero di nuovi servizi e sfumature, dopo il recente lancio del portale di Gaming Libero Gioco e dell'avvio del programma Libero Cashback che offre vantaggi esclusivi ai titolari di email Libero. Allo stesso tempo, per l'internet company italiana questo rilascio rappresenta un tassello importante nella trasformazione della propria offerta media (che, oltre ai portali Libero e Virgilio e al mondo di Pagine Gialle, vanta anche diversi siti “verticali” tra cui SiViaggia, DiLei, QuiFinanza) e al suo avvicinamento all'ambito dell'ecommerce, come ha spiegato a Engage Domenico Pascuzzi, direttore Marketing consumer & media di Italiaonline. «La nostra strategia prevede la progressiva trasformazione delle nostre properties editoriali verso logiche sempre più interattive, transazionali e di marketplace, in modo da offrire ai nostri utenti non solo informazione, ma anche la possibilità concreta di soddisfare le esigenze pratiche». Tale strategia, se da un lato «punta ad allungare il customer journey dell'ampia base utenti di Italiaonline, intercettando la crescita continua di ecommerce e info-commerce, a cui peraltro la delicata situazione attuale ha impresso una fortissima accelerazione», ci ha detto il manager, dall'altro «ci consente di rendere sempre più profondo il rapporto di Italiaonline con la clientela di professionisti e Pmi, attraverso lo sviluppo continuo e la promozione di nuovi prodotti dedicati alle aziende, in questo caso orientati alla lead generation alle vendite online». Domenico Pascuzzi, Italiaonline E' quanto già fatto da Italiaonline con PagineGialle Casa, il portale legato a PagineGialle interamente dedicato all’home service, che consente a chi deve fare lavori in casa di chiedere e confrontare gratuitamente i preventivi di oltre 60 mila professionisti del settore. E che prosegue ora con la galassia Libero, cui verrà aggiunto, ci ha detto Pascuzzi, un ulteriore tassello a breve, per poi estendersi agli altri brand editoriali della Internet company, verticali inclusi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI