• Programmatic
  • Engage conference

25/01/2019
di Lorenzo Mosciatti

Da Ipsos un libro sul comportamento d'acquisto dei consumatori

Il volume, il cui autore è Carlo Oldrini, Vice President Marketing dell'istituto di ricerca, è il risultato dell'analisi di 10.000 missioni d’acquisto esaminate adottando le ultime tecniche di mobile eye-tracking

Gli-occhi-del-consumatore.jpg

Misurare l’attenzione e l’interesse per un prodotto a scaffale è uno dei principali obiettivi di un professionista di marketing. Come si muovono i nostri occhi quando entriamo in un ambiente pieno di stimoli come un supermercato? Quanto contano le marche abituali nelle nostre preferenze e in che modo un nuovo prodotto può superare la barriera dell’abitudine? Come si trasforma uno stimolo visivo in comportamento d’acquisto? A queste domande ha cercato di rispondere Carlo Oldrini, Vice President Marketing di Ipsos, con il libro “Gli occhi del consumatore. Le scelte di acquisto analizzate con occhiali eye-tracking”, pubblicato da Egea. Si tratta del risultato di una estesa raccolta di informazioni attraverso i Behavioral Shopper Lab, con oltre 10.000 missioni d’acquisto analizzate adottando le ultime tecniche di mobile eye-tracking. L'impiego del neuromarketing per valutare l’efficacia della shopping experience ha inoltre permesso di trattare tematiche inerenti inerenti nuovi prodotti, packaging, planogrammi, attività in-store e shopper marketing. L’approccio sperimentale illustrato nel volume, si legge nella nota, restituisce un sistema di valutazione efficace del comportamento di acquisto già in funzione in diversi paesi tra cui l’Italia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI