• Programmatic
  • Engage conference

11/09/2019
di Caterina Varpi

GreenStyle protagonista al Sana di Bologna

La testata online ha portato i green influencer e le strategie social di istituzioni e aziende alla fiera sul cibo sostenibile

sana2019.jpg

GreenStyle, testata Green del Gruppo Triboo, ha partecipato al Sana, Salone Internazionale del biologico e del naturale, a Bologna dal 6 al 9 settembre, per parlare di temi legati al cibo sostenibile, coinvolgendo ospiti di rilievo tra cui Enrica Onorati, Assessore della Regione Lazio, e Alfonso Pecoraro Scanio, ex ministro dell'Ambiente e dell'Agricoltura. Centrale, nel tavolo moderato da Matteo Campofiorito, Direttore Editoriale di GreenStyle, il ruolo dei Green Food Influencer per sensibilizzare al consumo consapevole di cibo, italiano in primis, combattendo l’Italian sounding e lo spreco alimentare. In questo contesto, è stata presentata l’app TooGoodToGo, con la partecipazione del Country Manager Italia Eugenio Sapora, che svolge un’azione didattica e di sensibilizzazione sia sui privati che sulle catene di distribuzione e gli esercizi commerciali per il contenimento e il riuso di cibo. “Con GreenStyle – ha affermato Matteo Campofiorito - stiamo continuando ad analizzare il panorama dei Green influencer italiani, monitorando i profili più interessanti ed autorevoli. Al Sana abbiamo portato una accezione nuova di food influencer, quella del Green Food Influencer, allargandone i confini oltre la dimensione social. Istituzioni, app campagne, attivisti, tutte queste realtà possono interpretare il ruolo di influencer stimolando comportamenti virtuosi e sostenibili”. Tra gli ospiti di GreenStyle intervenuti durante l’evento, anche Lucia Cuffaro, Presidente del Movimento Decrescita Felice.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI