• Programmatic
  • Engage conference

09/01/2020

FcInterNews.it chiude un 2019 da record. Crescita del 105% degli utenti unici

La crescita arriva grazie alle novità lanciate nel corso dell'anno, come le Amp e la nuova app. Siglato con Publy un accordo per la raccolta pubblicitaria

fcinternews-gen-20.jpg

Il 2019 è stato il miglior anno di sempre per FcInterNews.it, che ha segnato un aumento del 105,5% degli utenti unici e una crescita del 100% di nuovi utenti, con un raddoppio dei numeri rispetto al 2018, comunica la testata. La crescita arriva grazie alle novità lanciate nel corso dell'anno, come le Amp, arrivate a inizio 2019, e la nuova app in estate, realizzata da Iquii, che vedrà un nuovo aggiornamento questo mese. Sono state incrementate le produzioni video nella copertura di eventi sul territorio ed è stata accresciuta la squadra di giornalisti che segue il calcio mercato. Da luglio, inoltre, FcInterNews.it collabora con Radio Nerazzurra, web radio di Triboo, per la realizzazione dei contenuti (ne abbiamo parlato qui). La raccolta pubblicitaria è seguita in parte da Publy, con cui è stato siglato un accordo a dicembre, in parte da Triboo, mentre per il video il sito è seguito da Dazn Media. "E' stato un anno da record per FcInterNews.it il 2019, il miglior anno di sempre del primo decennio di vita del nostro sito, nato proprio tra fine 2008 e inizio 2009 - spiega Domenico Fabbricini, Direttore Editoriale di FcInterNews. - Nel 2019 infatti, rispetto al 2018, FcInterNews.it ha registrato un aumento del 105,5% degli utenti unici, +100% di nuovi utenti raddoppiando praticamente i numeri già ottimi dell'anno precedente. Questo ha portato anche un aumento del 50% delle sessioni totali (da 80,8 milioni a 121,8 milioni nell'anno) e del 20% di pagine consultate (da 285 milioni del 2018 a 340,5 milioni del 2019)". La parte del leone in questa crescita l'hanno fatta i motori di ricerca, con un aumento del 264% di traffico proveniente da questo canale. I referral sono cresciuti del 268%, i social del 242%, in calo solo gli accessi diretti del 20%. L'83% degli accessi arrivano da mobile, con un aumento del 163% rispetto al 2018.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI