• Programmatic
  • Engage conference

09/11/2018
di Lorenzo Mosciatti

Disney, ok la trimestrale. Il servizio di streaming si chiamerà Disney+

Risultati migliori delle attese per la media company statunitense guidata dal ceo Bob Iger

Disney chiude il quarto trimestre del 2018 con risultati superiori alle attese del mercato e rende pubblico il nome del suo atteso servizio di streaming. La media company statunitense ha portato in cassa nei tre mesi 14,3 miliardi di dollari di ricavi contro i 13,7 miliardi previsti dal consensus, registrando una crescita del 12% rispetto al terzo trimestre del 2017. Gli utili per azione sono stati invece pari a 1,48 dollari rispetto gli 1,34 previsti dagli analisti. Il nuovo servizio streaming, che sarà lanciato a fine 2019 inizialmente negli Stati Uniti, si chiamerà invece Disney+, ha fatto sapere Bob Iger, ceo della società. Con Disney+, un progetto a cui al gruppo lavora da tempo, Disney darà vita ad una piattaforma di SVOD pensata per contrastare l’ascesa sul mercato dei contenuti video di Netflix e Amazon Video. Disney+ potrà contare anche sul cospicuo pacchetto di contenuti di 21st Century Fox, la società acquisita quest’anno per 71 miliardi di dollari.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI