• Programmatic
  • Engage conference

11/03/2019
di Caterina Varpi

Caltagirone Editore, ricavi operativi a -7,3% nel 2018

Il gruppo ha chiuso l'anno con un risultato netto negativo ma in miglioramento. La raccolta su internet ha registrato un incremento del 2,1% e rappresenta il 14,1% del fatturato pubblicitario complessivo

Francesco Gaetano Caltagirone

Francesco Gaetano Caltagirone

Caltagirone Editore ha chiuso il 2018 con ricavi operativi pari a 143,9 milioni di euro, in flessione del 7,3% rispetto ai 155,3 milioni realizzati nell’esercizio precedente, in seguito alla contrazione dei ricavi pubblicitari e dei ricavi diffusionali. I ricavi diffusionali sono stati pari a 65,8 milioni di euro con una flessione dell’8,2% rispetto al precedente esercizio. La raccolta pubblicitaria del Gruppo ha registrato un decremento del 7,8% rispetto al 2017 attestandosi a 70,4 milioni di euro. In particolare, i ricavi pubblicitari sulle edizioni cartacee, considerando anche la pubblicità effettuata per conto di terzi, hanno registrato una riduzione 9,9%. La raccolta pubblicitaria su internet, considerando anche la pubblicità effettuata per conto terzi, ha registrato un incremento del 2,1% e rappresenta il 14,1% del fatturato pubblicitario complessivo. La Total Audience (pc o mobile) dei siti web del Gruppo ha registrato, a novembre 2018, 3,43 milioni di utenti unici giornalieri medi, spiega il comunicato stampa. Il Risultato operativo è stato negativo per 17,4 milioni di euro (negativo per 43,4 milioni di euro al 31 dicembre 2017) e comprende le svalutazioni di immobilizzazioni immateriali a vita indefinita per complessivi 14,6 milioni di euro (35,1 milioni di euro nel 2017), ammortamenti per 2,8 milioni di euro (6,6 milioni di euro nel 2017), accantonamenti per 361 mila euro (209 mila euro nel 2017) e la svalutazione di crediti per 479 mila di euro (1,4 milioni di euro nel 2017). Il risultato netto di gruppo è negativo per 8,3 milioni di euro, in netto miglioramento rispetto al rosso di 29,6 milioni contabilizzato nel 2017. Il margine operativo lordo è positivo per 810 mila euro. A fine 2018 la posizione finanziaria netta era positiva per 99,1 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai 128,5 milioni di inizio anno, dovuto principalmente all’acquisto di azioni della società per 21,6 milioni di euro rivenienti dall’esercizio del diritto di recesso esercitato dagli azionisti a seguito della modifica dell'oggetto sociale. Il management di Caltagirone Editore ha proposto di non procedere con la distribuzione del dividendo 2019, relativo all’esercizio 2018. L’Assemblea Ordinaria degli Azionisti si terrà in prima convocazione il 15 aprile 2019 ed occorrendo, in seconda convocazione, il giorno 8 maggio 2019 per deliberare l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018 e l’approvazione della relazione sulla remunerazione.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI