• Programmatic
  • Engage conference

12/03/2019
di Cosimo Vestito

Apple lancerà il 25 marzo il suo servizio di streaming video

Annunciata la data dell'evento di presentazione della nuova piattaforma, che dovrebbe essere accompagnata anche dal rilascio del nuovo piano di abbonamento dell'aggregatore di notizie News

apple_notizia-4-3-2.jpg

“È l’ora dello spettacolo”. Con questa affermazione, Apple ha annunciato per il 25 marzo un evento in cui si prevede presenterà un nuovo servizio di streaming video e un nuovo piano di abbonamento all'interno dell'aggregatore di notizie News. Il servizio video includerà programmi televisivi e film prodotti o finanziati dall’azienda tecnologica guidata da Tim Cook, con la possibilità di accedere a  contenuti di altri fornitori. Il servizio di abbonamento sarà implementato grazie all’acquisizione di Texture da parte della mela morsicata, avvenuta l'anno scorso. I rilasci sarà parte di un aggiornamento software per iPhone e iPad, chiamato iOS 12.2. L’azienda prevede anche un aggiornamento di Apple Pay in iOS 12.2, che getterà le basi per sostenere una nuova collaborazione su una carta di credito con Goldman Sachs Group. L’evento si terrà al Steve Jobs Theater presso la sede centrale di Apple a Cupertino, California.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI