• Programmatic
  • Engage conference

21/01/2020

ANSA entra nel network di editori premium di Outbrain

La partnership prevede l'adozione da parte dell'Agenzia di Stampa della soluzione Smartfeed. Andrea Ceccoli: «Dall'avvio della collaborazione, ANSA ha registrato un incremento delle revenue e delle pagine viste»

Andrea Ceccoli, Head of Publishers di Outbrain Italia

Andrea Ceccoli, Head of Publishers di Outbrain Italia

Outbrain, piattaforma di discovery e native advertising dell’open webstringe una nuova, importante partnership con ANSA, la prima Agenzia Italiana di informazione. L’accordo riguarda l’ingresso dell’Agenzia di stampa nel network di editori premium di Outbrain. Parte integrante della collaborazione è anche l’adozione di “Smartfeed”, innovativa soluzione offerta dalla piattaforma. Smartfeed fornisce un feed di contenuti che permette agli editori di personalizzare l’esperienza dell’utente, migliorandone l’engagement, e di incrementare i profitti editoriali. La soluzione è stata progettata per poter accogliere una gamma di contenuti vari, inclusi articoli sponsorizzati, contenuti editoriali, video e funzioni su tutti i dispositivi (desktop, dispositivi mobile, AMP e app). «Siamo entusiasti dell’ingresso di un editore di spessore e riconosciuto quale è ANSA nel nostro network», dichiara Andrea Ceccoli, Head of Publishers di Outbrain Italia. «Dall’avvio dell’accordo, ufficializzato lo scorso marzo, i risultati si dimostrano in linea con le attese dell’editore, che registra a oggi un incremento costante delle revenue e delle pagine viste. Grazie alla soluzione Smartfeed di Outbrain, ANSA presenta poi un aumento organico fino al 34% delle visite alle pagine, con un conseguente incremento del CTR», ha aggiunto ancora il manager. Per ANSA, Outbrain ha operato una personalizzazione del formato adeguandolo al contesto di pubblicazione, dal profilo notoriamente istituzionale, secondo le linee editoriali indicate dall’editore, permettendo di soddisfarne così le esigenze in termini di innovazione e pertinenza desiderate.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI