• Programmatic
  • Engage conference

16/08/2018
di Caterina Varpi

Amazon, al via i test degli annunci video nei risultati del motore di ricerca

Il colosso guidato da Jeff Bezos lancia i Video in Search per il mobile e di durata fino a 90 secondi. A testarli tra i primi Procter & Gamble e Gillette

Amazon punta sempre di più sulla pubblicità online e avvia i test degli annunci video nei risultati del motore di ricerca su mobile. Secondo gli analisti di Piper Jaffray la vendita di pubblicità collegata con i prodotti consumer dei grandi gruppi retail può portare il colosso guidato da Bezos a fare sempre più concorrenza a Google e Facebook in ambito advertising. “Riteniamo che, entro il 2021, l’utile operativo legato all’advertising supererà quello di Amazon Web Services - ha scritto l’analista di Piper Jaffray, Michael Olson, in una nota riportata da Cnbc. - La pubblicità varrà infatti per Amazon 16 miliardi di dollari fra tre anni, contro i 15 miliardi di Amazon Web Services". Olsen calcola che già oggi Amazon abbia più del 50% di share di mercato nella product search, mentre nell’ad business le vendite sono cresciute del 72% solo nel secondo trimestre. Tornando al nuovo formato, si chiama Video in Search, con annunci che possono essere lunghi fino a 90 secondi. Le inserzioni vengono mostrate nei risultati di ricerca e indirizzano gli utenti a una pagina di prodotto o direttamente a un negozio di Amazon o a una pagina di destinazione personalizzata. Gli annunci vengono venduti tramite Amazon Media Group. Tra i primi a testare in nuovo formato, che richiede in budget di 35.000 dollari per iniziare, ci sono Procter & Gamble e Gillette.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI