• Programmatic
  • Engage conference

27/03/2019
di Rosa Guerrieri

seedtag, accordo commerciale con Alma Media

L'ad tech company contribuirà a rafforzare la posizione online dell'editore, valorizzando le sue specialty su Alice, Marcopolo e Pop Economy

Giorgio Corradini

Giorgio Corradini

Da febbraio 2019, Alma Media ha rafforzato ulteriormente la sua posizione sul web grazie a una partnership commerciale con l'ad tech company seedtag. L’obiettivo di Alma Media è quello di rafforzare le proprie specialty su Alice, Marcopolo e Pop Economy per offrire al pubblico un servizio sempre più innovativo ed efficiente. E proprio a questo fine contribuirà l'accordo: lo sviluppo di nuove tecnologie, infatti, è proprio alla base dell'offerta di seedtag, volta a sviluppare soluzioni personalizzate per i propri publisher e clienti. ANDREA-BARACCO_alma-media Andrea Baracco, amministratore delegato di Alma Media, all’indomani della firma dell’accordo ha dichiarato: «In un contesto storico in cui si è sempre più connessi, la partnership con seedtag ha un valore strategico per rafforzare ulteriormente, attraverso un lavoro sinergico, la posizione di Alma Media sul web. Del resto, con Alice, Marcopolo e Pop Economy, Alma Media è un content provider che ha sempre proposto una programmazione a trecentosessanta gradi». «Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto un accordo commerciale in esclusiva con Alma Media, un editore con il quale possiamo valorizzare i contenuti editoriali rappresentati da Alice, MarcoPolo e Pop Economy, in Italia e all’estero - aggiunge Giorgio Corradini, Country Manager di seedtag Italia -. Questo accordo ci consente di offrire un’inventory qualitativa ad alto valore aggiunto ai brand e garantire così una visibilità premium».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI