• Programmatic
  • Engage conference

30/10/2018
di Lorenzo Mosciatti

Alma Media porta online e in tv il nuovo canale Pop Economy

Debutta la piattaforma multimediale video dedicata al mondo dell’economia e del lavoro

Andrea Baracco

Andrea Baracco

Il gruppo romano Alma Media rafforza la sua offerta editoriale e lancia Pop Economy, la piattaforma multimediale video dedicata al mondo dell’economia e del lavoro. Annunciato lo scorso giugno, in occasione dell'emissione di un minibon da parte della società, Pop Economy è visibile online, in live streaming e on demand, su internet, ed è trasmesso sul canale 224 del digitale terrestre. Pop Economy intende occuparsi di tutti gli aspetti economici della vita, dal cibo allo sport, dai viaggi al fisco, dall’auto alla tecnologia, solo per citarne alcuni, con un palinsesto e un linguaggio pensato per rivolgersi ad un pubblico più ampio, a partire dai cosiddetti millennial. “Se fino ad oggi era la tv ad entrare nel web, con Pop Economy è il web che entra nello schermo televisivo, con un linguaggio contemporaneo, semplice e immediato grazie all’uso di grafiche accattivanti e d’impatto”, is legge nella nota di Alma Media. “Per questo l’editing di tutti i contenuti viene realizzato in tre formati, a seconda del tipo di fruizione: televisivo, desktop e mobile, caratterizzato dalla presenza di sottotitoli che ottimizzano l’esperienza anche ad audio spento”. Pop Economy, diretto da Francesco Specchia, parla il linguaggio del web con un palinsesto, suddiviso in rubriche che affrontano, a giro, tutti i diversi aspetti dell’economia, con pillole video che hanno una durata che va da due minuti a quattro minuti. Pop Economy è «il primo progetto della nuova proprietà di Alma Media che sta dimostrando di voler offrire al pubblico dei prodotti assolutamente nuovi per format e contenuti», ha spiegato Andrea Baracco, amministratore delegato della società. «Inoltre, Pop Economy rappresenta un’area di business da cui sono attesi interessanti risultati economici. Del resto, oggi, per parlare, e generare, economia le infrastrutture ideologiche precedentemente vigenti sono ormai obsolete, è necessario entrare in una nuova dimensione 4.0 del lavoro, delle opportunità e, dunque, dell’economia stessa”. Alma Media editain televisione i canali Alice, Marcopolo e Pop Economy (digitale terrestre, satellite, iptv) con oltre 6,4 milioni di telespettatori unici al mese entrando in oltre 3,5 milioni di famiglie (dati Auditel). In edicola è presente con le riviste Alice Cucina, Facile Cucina, Alice Quaderni, Diari di viaggio by Marcopolo,  Best 100, I Quaderni di Marcopolo, La Gola  in viaggio e Case Design Stili con complessivamente oltre 2 milioni di copie vendute nell’anno. Sul digitale infine edita con alice.tv e marcopolo.tv e popeconomy.t

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI