Programmatic Breakfast: come si compongono i CPM nel mercato programmatico?

Appuntamento da Rocket Fuel

di Cristina Oliva
01 giugno 2017
Programmatic Breakfast: come si compongono i CPM nel mercato programmatico?

All’origine del Programmatic marketing, inserzionisti e agenzie sono stati attratti dalla nuova tecnologia per via del suo costo ridotto rispetto al marketing tradizionale. Tuttavia, la sua crescente diffusione e l’aumento della concorrenza hanno portato a un incremento del CPM, di fronte al quale alcuni inserzionisti sono rimasti dubbiosi. Il programmatic buying non mira, però, a offrire impression a un costo conveniente ma a permettere ai marketer di rivolgersi a un’audience altamente personalizzata, raggiungendola nel momento giusto con un messaggio interessante e coerente. È per questo motivo che il terzo evento del ciclo dei Programmatic Breakfast, il penultimo prima della pausa estiva, sarà dedicato al tema “Come allocare il budget per il programmatic?“. Appuntamento l’8 giugno con l’evento di Rocket Fuel e Kahuna, in via Confalonieri 36 a Milano dalle 8,30 alle 10. Per iscriversi e avere maggiori informazioni circa gli eventi, è possibile visitare il sito dedicato.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.