World Communication Forum: dagli eventi all’innovazione tecnologia per creare esperienze interattive

Si è conclusa la seconda giornata dell’evento con gli incontri dedicati all’event industry. La manifestazione prosegue domani con il Forum Innovazione Sostenibile

di Caterina Varpi
04 giugno 2015
World-Communication-Forum

Si è concluso il Forum Event Industry, seconda giornata del World Communication Forum. Gli interventi si sono concentrati su due filoni: gli eventi come volano di sviluppo e promozione del territorio e l’innovazione tecnologica per la creazione di esperienze interattive.

Non si poteva non parlare di Expo 2015, certamente l’evento dell’anno almeno a livello europeo; secondo Lara Maggiore, head of global marketing and brand di Expo, « l’evento sarà un volano per la ripresa del settore in Italia, purché si segua la strada perseguita da Expo: costruire un evento unico, distintivo, con contenuti emozionanti».

Il direttore di Firenze Convention Bureau, Carlotta Ferrari, ha dimostrato come la città di Firenze sia riuscita a crescere e a sviluppare il business MICE proprio grazie alla stretta collaborazione tra le aziende che si occupano dei vari aspetti legati all’organizzazione di congressi ed eventi: dalla possibilità di supportare i clienti attraverso la rete strategica di contatti locali alla capacità di rispondere al meglio alle esigenze specifiche di ciascun evento anche grazie ad una realtà come Firenze Fiera che può contare sul supporto tecnologico di specialisti del settore per garantire sempre qualità ed efficienza.

In un periodo in cui si risente ancora del taglio dei budget, EGA, società che organizza eventi internazionali dal 1965, ha identificato nella costruzione dei contenuti, realizzati in modo attraente e multimediale, un nuovo modello di eventi che utilizza i social media per coinvolgere e allargare la platea dei destinatari.

Il 5 giugno si prosegue con il Forum dell’Innovazione Sostenibile, laddove l’innovazione è il motore della crescita, che oggi dev’essere sostenibile affinché influisca positivamente sul benessere delle persone. Tra le aziende e le istituzioni che prenderanno parte all’evento AON, Bio-on, ABB, Ricoh, Edison, JVInternational e Arjowiggins, WWF, l’Università di Roma Tre, Adiconsum, l’Ateneo Politecnico di Milano.

Inoltre, Arjowiggins Graphic presenterà il Calcolatore Ambientale, lo strumento che permette di misurare il risparmio energetico, di emissioni di CO2, di utilizzo di acqua, di legno e di rifiuti prodotti e dà l’equivalente di km percorsi da un’auto di media cilindrata che si ottiene utilizzando le carte riciclate Arjowiggings rispetto a quelle eqivalenti prodotte ex novo. 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.