UPA, l’assemblea pubblica rinviata al 7 luglio 2021

L’associazione presieduta da Lorenzo Sassoli De Bianchi ha deciso di posticipare il suo evento annuale più importante a causa della pandemia di Covid-19

di Lorenzo Mosciatti
23 giugno 2020
Lorenzo-Sassoli-De-Bianchi-Presidente-UPA-2-620x348.jpg

Anche UPA ha deciso di rinviare al 2012 il suo evento annuale più importante.

Una scelta, quella presa dall’associazione delle aziende che investono in pubblicità, dettata naturalmente dalla situazione si emergenza sanitaria in ci si trova ancora il Paese a causa della pandemia di Covid-19.

L’associazione presieduta da Lorenzo Sassoli De Bianchi ha dunque deciso di non organizzare la sua assemblea pubblica in streaming, in alternativa all’evento fisico che si sarebbe dovuta tenere all’inizio del prossimo mese.

Non è al momento ancora chiaro se UPA intenda a questo punto far conoscere al mercato le sue tradizionali previsioni sull’andamento degli investimenti pubblicitari sul mercato italiano. In un nno che sarà segnato da una diminuzione a due cifre, come hanno già anticipato Nielsen e, proprio oggi, l’Osservatorio Internet Media della School of Management del Politecnico di Milano.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial