Oltre 300 partecipanti per la prima edizione di Meet Magento Italy

Trenta speaker tra manager di aziende, consulenti, esperti e startupper, e 20 tra partner e sponsor: l’evento è stata un’occasione per conoscere i trend dell’ecommerce e le ultime applicazioni del software open­source

di Rosa Guerrieri
06 giugno 2014
Meet Magento Italy 2014

Iscrizioni esaurite una settimana prima dell’apertura dei battenti, oltre 300 partecipanti, 20 tra partner e sponsor e 30 speaker tra manager di aziende, consulenti, esperti e fondatori delle più interessanti e innovative startup. Questi i risultati con cui si chiude la prima edizione di Meet Magento Italy, l’evento italiano dedicato a Magento, la piattaforma di ecommerce più diffusa e apprezzata del web.

Il successo dell’iniziativa, già presente in Germania, Olanda, UK, Brasile, Russia, Spagna, Polonia e organizzata in Italia dal team di Webformat, conferma il forte interesse del mercato italiano verso tutti i temi legati all’ecommerce, allo sviluppo e al futuro del commercio elettronico. In particolare Magento si è confermata come la piattaforma preferita dagli operatori del settore, con oltre 240 mila negozi online, ovvero il 30% del mercato, 5 milioni di download, oltre 2.800 sviluppatori certificati nel mondo e un transato effettuato dai retailer mondiali superiore a 26 miliardi di dollari nel 2013.

Bitcoin, retargeting, social marketing, email marketing, pagamenti online, TYPO3, multicanalità sono stati, insieme a molti altri, i temi affrontati durante la due giorni da relatori del calibro di Ben Marks, Magento evangelist, Thomas Fleck, founder e ceo di Netresearch App Factory AG, Sebastiano Zanolli, autore e speaker motivazionale, Massimo Fubini, founder & ceo di ContactLab e Federico Zambelli Hosmer, head of Business Development PayPal Italia. Un’occasione, insomma, per conoscere le nuove tendenze del mercato dell’ecommerce e le ultime applicazioni del software open­source.

Meet Magento Italy è stata un’occasione per conoscere le nuove tendenze del mercato dell’ecommerce e le ultime applicazioni del software open­source. Tutti i partecipanti hanno avuto l’opportunità di partecipare a conferenze di qualità, incontrare e interagire con numerosi decision-maker, agenzie, fornitori di servizi, esperti di Magento e di ecommerce, ottenendo nuovi contatti e creando network all’interno della più avanzata community italiana ed europea del settore.

«Organizzare per la prima volta in Italia un evento già presente e apprezzato in altri mercati europei – spiega il ceo di Webformat Diego Semenzato – ha rappresentato per noi una sfida impegnativa ed entusiasmante. Il successo registrato è stato la conferma dell’estrema importanza, anche per il nostro Paese, dei temi legati allo sviluppo e alla crescita del commercio elettronico, oltre naturalmente a un importante riconoscimento del lavoro svolto dal team di Webformat. L’obiettivo, ora, è fare in modo che ogni partecipante possa ottenere i massimi benefici da quanto appreso e approfondito in questi due giorni. Anche per questo stiamo pensando a nuove iniziative, che a breve potranno offrire nuove occasioni utili a tutti coloro che vogliono ottenere il massimo dal proprio business online».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.