Netcomm lancia il Netcomm E-commerce Forum Channel con SuperSummit

Un ciclo di webinar in free livestreaming offrirà strumenti e indicazioni concrete per le aziende

di Caterina Varpi
27 gennaio 2015
netcom-e-commerce-forum-summit

Netcomm, il  Consorzio del Commercio Elettronico Italiano, e SuperSummit, piattaforma italiana di eventi e video di formazione gratis in livestreaming, annunciano la nascita di un video canale per sostenere la crescita e la cultura dell’ecommerce in Italia: dal 27 gennaio parte il Netcomm E-commerce Forum Channel, un ciclo di webinar in free livestreaming, a cadenza settimanale, che offrirà un programma di contenuti specializzati, attraverso il contributo di operatori e manager del e-business, con la presentazione di esperienze, casi di successo e di insuccesso, nuove tendenze e numeri del digital commerce in Italia, in Europa e nel mondo.

L’obiettivo è quello di fornire indicazioni concrete per poter affrontare tutti gli aspetti dell’e-commerce, dalle decisioni strategiche alla progettazione, fino alla gestione ed alla logistica, anche sotto gli aspetti legislativi in materia di vendita via internet.

Tra i temi in agenda troviamo gli scenari dei mercati digitali in Italia e nel mondo, l’analisi dell’evoluzione dei consumatori digitali e i trend attesi, il business plan per un sito e-commerce, l’e-commerce project management, vendere con i marketplace, performance marketing per le vendite online, shopping experience e proximity marketing, i sistemi di pagamento per l’e-commerce e leggi, norme e direttive.

Roberto Liscia, presidente di Netcomm

Roberto Liscia, presidente di Netcomm, ha dichiarato: «La collaborazione tra Netcomm e Supersummit si colloca in quella che definisco la terza fase di vita dell’e-commerce. La prima fase risale a dieci anni fa: era l’epoca in cui la domanda e l’offerta erano appannaggio dei tecnici che indipendentemente dalle grandi difficoltà di trasmissione negoziavano prodotti tecnologici. La seconda fase risale a 4-5 anni fa quando la domanda è iniziata a crescere esponenzialmente, ma era molto scarsa l’offerta. Oggi siamo nella terza fase, in cui però c’è grande confusione, dove tutto sta diventando digitale, dove addirittura non parliamo più di e-commerce ma di digital commerce e dove i consumatori sono ormai SuperConsumatori».

Un scenario in rapida crescita che però vede le imprese italiane non ancora pronte a cogliere tutte lo opportunità di questo mercato così promettente, in gran parte per una mancanza di conoscenze e strumenti.

«Oggi più che mai – ha proseguito Liscia – c’è bisogno di fare chiarezza, in un mondo in cui la competizione si è fatta veramente globale e le vendite crossborder crescono più delle vendite domestiche, in cui l’Italia con i suoi 16 milioni di e-shopper cresce ma non abbastanza rapidamente e il saldo del suo export digitale è negativo, ma al contempo ci sono paesi come la Cina, gli Emirati Arabi, la Polonia, la Turchia e l’Ucraina che hanno un elevato margine di crescita per assorbire i nostri prodotti. Gli interventi programmati di Netcomm sul canale Supersummit hanno, quindi, l’obiettivo di fare chiarezza, di aiutare i merchant e i business partner italiani a definire strategie per dare vita ad un digital commerce multicanale internazionale di successo. Il tutto in vista del grande appuntamento di aprile con l’Ecommerce Forum promosso da Netcomm, che si terrà a Milano il prossimo 21 aprile alla Fiera MICO di Milano».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.