Meno di un mese a B com, che punta su innovazione e internazionalizzazione

L’evento dedicato a e-commerce e web marketing targato Gl Events è in programma il 26 e 27 marzo a Torino. Ecco il programma

di engage
05 marzo 2014
B-com-logo2

 

Mancano solo tre settimane a B com, l’evento dedicato alle imprese che vogliono sviluppare l’e-commerce e la comunicazione strategica sul web in programma il 26 e 27 marzo al Lingotto Fiere di Torino.

Dopo il positivo esordio dello scorso anno, questa seconda edizione della manifestazione targata GL Events punta su due parole chiave: innovazione e internazionalizzazione . B com 2014 può già contare sulla presenza di grandi realtà del settore digitale, tra cui Netcomm, Google, Oracle, PayPal e Confindustria Digitale, propone momenti di business matching abbinati all’area espositiva, oltre a un ricco calendario di conferenze e workshop e un’area dedicata alle start up.

Lingotto Fiere, Torino

Fitto il calendario di incontri, workshop e tavole rotonde che si sta componendo (il programma sempre aggiornato è disponibile a questo link). Previste 2 conferenze plenarie a cura della School of Management del Politecnico di Milano, sullo scenario e-commerce B2C in Italia – tenuta da Alessandro Perego, il 26 – e sul marketing multicanale – con Andrea Boaretto, il 27. In programma poi 2 tavole rotonde con la partecipazione delle aziende protagoniste in Rete e 20 workshop di aggiornamento tematici con le realtà leader del settore.

Tra i temi trattati nella giornata del 26 marzo, e-commerce ed email marketing, approfonditi da 4marketing.it, il social commerce e il social Crm oggetto dei workshop di Bazaar Voice e ZeroUno, oltre che lo scenario e aspettative degli utenti digitali, a cura di Duepuntozero Research.

Il secondo giorno focus sul mobile con Synesthesia, sulle opportunità offerte dal real time bidding e dal Facebook commerce, approfondite da Rocket Fuel Italia e Redomino, sull’internazionalizzazione delle aziende italiane grazie al digital, a cura di Connexia e sulle chiavi di successo di una campagna di direct marketing, analizzate da Bussolino-Sitcap.

Grazie alla collaborazione con il Centro Estero per l’Internazionalizzazione del Piemonte (Ceip) giungeranno a Torino buyer esteri, individuati sulle indicazioni delle aziende sponsor per area geografica, settore o singola realtà di interesse. B com 2014 propone poi lo Start up LAB, uno spazio completamente focalizzato sulle start up digitali più innovative che attraverso gli stand, gli elevator pitch e l’area networking dedicata avranno opportunità di visibilità e di incontro, sia con le aziende leader del web, sia con i decision maker delle aziende italiane e straniere.

L’interazione fra relatori e pubblico sarà ancora più forte grazie all’app Primo Round per B com, uno strumento strategico di lead generation che consentirà una partecipazione molto più interattiva durante le conferenze e i workshop, dando la possibilità a relatori e visitatori di fissare appuntamenti one-to-one in un’area riservata dell’evento.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.