Per Ligatus il Native è qualità: l’intervento allo IAB Seminar Content Strategy

La Head of Operations della società, Francesca Romagnoli, presenterà quello che per la società è il paradigma di riferimento per la rivoluzione del digital marketing in ottica Native, ovvero la qualità

di Caterina Varpi
03 aprile 2017
francesca-romagnoli-ligatus
Francesca Romagnoli,

Ligatus parteciperà al prossimo IAB Seminar sul Content Strategy (leggi l’articolo dedicato) con l’intervento Native revolution: the paradigm of quality for the Content Strategy.

Il prossimo 7 aprile, a Milano, sarà la Head of Operations di Ligatus, Francesca Romagnoli, a presentare alle 12:25 quello che per la società è il paradigma di riferimento per la rivoluzione del digital marketing in ottica Native, ovvero la qualità. La platea di ospiti avrà l’occasione di conoscere i casi di successo di aziende che hanno raggiunto i propri obiettivi, sia di brand awareness sia di lead generation, grazie all’adozione di un approccio native votato alla gestione e selezione qualitativa dei contenuti e dell’eccellenza del network di loro pubblicazione. Sul palco, insieme a lei, ci sarà anche Jean-Philippe Congnet, Global Head of Digital di MSC Cruises.

In questo 2017, che si propone di essere l’anno del consolidamento per Ligatus, in particolare per i suoi formati native, Francesca Romagnoli commenta: «Siamo molto lieti di partecipare a questo IAB Seminar dedicato al Contenuto e alla definizione e pianificazione di strategie specifiche a suo riguardo. In Ligatus sosteniamo sin dai nostri esordi la centralità dei contenuti e delle attività di content management che i brand, le loro agenzie e i molti professionisti che collaborano a vario titolo alla loro creazione e articolazione sono chiamati ad affrontare quotidianamente. Il fattore qualitativo è cruciale per Ligatus, in particolare inteso in termini di genuinità dei messaggi e della loro capacità di risultare adeguati a soddisfare la domanda di utenti sempre più alla ricerca di trasparenza e veridicità. Intravediamo in questo aspetto il migliore modo di creare vero engagement e di incontrare i reali interessi dei lettori».

Secondo una ricerca di MarketingLand, il 60% degli utenti web preferisce annunci profilati su quanto di loro interesse o attinente alle loro attività professionali o personali. Un conferma del fatto che sono ben disposti ai formati pubblicitari, purché incontrino i loro reali interessi.

«La missione di Ligatus è proprio quella di sviluppare soluzioni in grado di creare esperienze pubblicitarie positive – dichiara Simone Pepino, Sales Director, e prosegue – Attività quali lo storytelling assumono in questo contesto una rilevanza particolare per tutti quei brand desiderosi di instaurare una relazione di valore e di fiducia con i propri lettori. Soluzioni tecnologiche come le nostre si pongono a loro volta al fianco degli inserzionisti andando ad ottimizzare il bacino di utenti raggiunti o raggiungibili e a incrementare la visibilità e le occasioni di coinvolgimento e di fidelizzazione con loro. Agli Editori consentono al contempo di manifestare l’unicità delle loro vetrine online e di fornire un servizio informativo integrato e completo, frutto di una convivenza virtuosa tra contenuti redazionali e pubblicitari rispettosa delle esigenze conoscitive degli utenti».

Simone Pepino
Simone Pepino

Il network di Editori Ligatus conta oggi oltre 1.400 siti Premium in Europa e raccoglie più di 37 miliardi di ad impression al mese, «Una garanzia per la brand safety dei nostri clienti», afferma Pepino in conclusione annunciando anche che per affiancare i clienti, anche lato editoriale, e sostenerne lo sviluppo Ligatus è già alla ricerca di cinque nuovi professionisti per giungere entro luglio a un totale di 17 risorse.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.