Il Lingotto Fiere di Torino si riaccende per B com

Il 26 e 27 marzo al via la seconda edizione, caratterizzata, oltre che dal già collaudato format di business matching, anche da uno spazio speciale dedicato alle start up digitali

di Roberta Simeoni
20 gennaio 2014
Lingotto Fiere - Torino
Lingotto Fiere, Torino

Il 26 e il 27 marzo 2014 al Lingotto Fiere di Torino si riaccendono i riflettori su B com, l’evento italiano di business matching dedicato agli attori nazionali e internazionali dell’ecommerce e del web marketing proposto da GL events.

Obiettivo della due giorni è quello di generare nuove opportunità di incontro tra domanda e offerta, attraverso il format del business matching: nelle due giornate, responsabili e manager dell’area marketing e vendite delle imprese italiane che vogliono sviluppare il proprio business tramite un uso del web strategico e innovativo, avranno l’opportunità di confrontarsi con professionisti in grado di offrire loro soluzioni in ambito ecommerce e web marketing.

Tante le novità della seconda edizione, che vede un calendario di seminari, workshop e tavole rotonde di sicuro interesse per gli operatori del settore. La nuova edizione di B com apre inoltre le porte al mercato internazionale grazie alla collaborazione con la Camera di commercio di Torino e Provincia. Infatti, attraverso l’Enterprise Europe Network (EEN) saranno organizzati, gli incontri bilaterali per lo scambio di tecnologie fra le aziende internazionali del settore e gli sponsor dell’evento e, attraverso il Centro Estero per l’Internazionalizzazione Piemonte (CEIP) sarà organizzato l’incoming di delegazioni di buyer esteri che incontreranno le aziende espositrici di B com.

In più, B com 2014 riserva uno spazio speciale anche alle start up digitali, con una Start up Lounge interattiva pensata per favorire il networking e presentare, attraverso pitch e un’area incontri, le proprie idee innovative ai leader del settore digitale.

Ad aprire la conferenza plenaria del 26 marzo dedicata all’ecommerce sarà Alessandro Peregoresponsabile scientifico Osservatorio eCommerce, School of Management del Politecnico di Milano, che darà evidenza dello scenario eCommerce B2C in Italia.

Il 27 marzo sarà invece la volta di Andrea Boaretto, responsabile dell’Osservatorio Multicanalità, School of Management del Politecnico di Milano, che parlerà di marketing multicanale. L’interazione fra relatori e pubblico sarà ancora più forte grazie all’app Primo Round per B com, che consentirà ai partecipanti presenti in sala di prendere parte attivamente all’evento con domande e commenti in tempo reale e tramite i propri canali social.

A riprova del successo della prima edizione, sono già numerose le aziende che hanno deciso di riconfermare la propria presenza al secondo appuntamento con B com, tra cui ConnexiaDuepuntozero Research DoxaRedominoSynesthesiaSpigolon Calcagno.

B com è anche su Twitter (@Bcomexpo, #bcomexpo), Facebook (facebook.com/BcomExpo) e su Linkedin. L’edizione 2014, fra molti altri, gode del patrocinio della Commissione Europea, della Regione Piemonte, della Provincia di Torino e della Camera di commercio di Torino e Provincia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.