Food For The Digital Feed: lo Iab Seminar dedicato all’incontro tra il digital e il mondo cibo

L’appuntamento si tiene all’interno di Seeds&Chips. Daniele Sesini: «La nostra presenza a questo evento ha il grande vantaggio di offrire un’opportunità di confronto tra gli operatori del digital e gli investitori del food»

di Caterina Varpi
29 aprile 2016
Daniele_Sesini_IAB
Daniele Sesini

Dopo People Are Mobile, fervono i preparativi per il secondo Iab Seminar dell’anno, Food For The Digital Feed (#iabfood16), in programma al MiCo Milano Congressi a Milano il 12 maggio (leggi l’articolo dedicato), all’interno di Seeds&Chips, manifestazione, giunta al secondo anno, dedicata all’incontro tra cibo, scienza e tecnologie digitali.

«Si tratta di un evento dedicato all’innovazione e alla tecnologia per il food. E’ un contesto ideale per questo Iab Seminar, che tratta della comunicazione digitale legata  a questo ambito. Inoltre, la nostra presenza a Seeds&Chips ha il grande vantaggio di offrire un’opportunità di confronto tra gli operatori del digital e gli investitori del food», spiega a Engage Daniele Sesini, direttore generale Iab Italia.

Anche questa volta l’evento unirà due tipologie di contenuti, una più tecnica, su come le piattaforme digitali possono sostenere lo sviluppo del settore, e l’altra più legata all’intrattenimento.

Per quanto riguarda i primi, «GoupM presenterà i dati di una ricerca sulla comunicazione digitale e su cosa cercano gli italiani in rete per quanto riguarda la cucina mentre GialloZafferano parlerà della diffusione dei contenuti di questo tema sulla Rete. Inoltre, tra gli altri, Ligatus tratterà di native advertising, DoveConviene di proximity mentre Nielsen svelerà i trend degli investimenti adv per il food. E’ in programma, inoltre, una tavola rotonda con le start up che vanno ad arricchire l’ecosistema digitale del settore», continua Sesini. «Le piattaforme digital aiutano i marchi a creare engagement e a coinvolgere gli utenti, offrendo una possibilità di comunicazione molto ricca, fattore molto importante per l’ambito di cui trattiamo al Seminar».

Inoltre, «Vip e personaggi famosi porteranno le loro testimonianze e racconteranno curiosità a tema. Sam Kass, senior policy advisor for nutrition policy del presidente degli Stati Uniti, ora  senior food analyst di NBC News, racconterà l’importanza delle scelte politiche rispetto al tema alimentare. Gabriele Corcos produttore di Extra Virgin, programma di Cooking Channel, ma anche imprenditore, sarà l’esempio di un caso di successo del made in Italy all’estero. Patrick Drake, cofondatore della piattaforma Hello Fresh, spiegherà come cambiano le esperienze d’acquisto nell’era del digitale. A questa tematica si ricollegherà anche l’intervento di Riccardo Mangiaracina, research director of B2c eCommerce Observatory – School of Management Polimi, che svelerà i dati per quanto riguarda l’acquisto di prodotti food. Lisa Casali, giornalista Rai e conduttrice del programma RAI The Cooking Show durante Expo, parlerà di come siano sempre più rilevanti tematiche quelle del green e dell’eco. Giovanni Ciarlariello, executive vp Operations & Business Sky, interverrà sul successo dei programmi e delle piattaforme digitali dedicati alla cucina. Lo chef Davide Oldani parlerà di futuro e tecnologia e chiuderà il Seminar con la realizzazione di un piatto con una stampate 3D».

Conclude Sesini: «Siamo convinti che stiamo andando nella direzione giusta, organizzando eventi e contenuti autorevoli. I seminar stanno diventando eventi rilevanti come lo Iab Forum».

Gli sponsor dell’evento sono: GialloZafferano e SKY (Diamond sponsor), DoveConviene, Groupm, Ligatus, Mediamond (Platinum) e Zanox (Silver).

Intanto, IAB Italia ha annunciato un accordo con Lens Academy, hub indipendente di e-learning fondato da Luca Brighenti e Riccardo Guggiola specializzato in Programmatic e Data Driven Advertising, per fornire un corso di formazione e una certificazione – riconosciuta anche a livello internazionale – rivolta alla figura del Programmatic Specialist, un ruolo strategico richiesto da tutti gli attori dell’online marketing (leggi l’articolo su Programmatic-Italia).

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.