IAB Forum 2019, Ceccoli (Outbrain): «Il native adv crescerà trainato da video, programmatic e audio»

Il manager parla del consolidamento dell’acquisizione di Ligatus e delle tendenze riguardanti il native arvertising

di Cristina Oliva
21 novembre 2019
Andrea-Ceccoli-Iab-forum-19

Outbrain ha partecipato a IAB Forum 2019 con due workshop, in cui sono stati affrontate la tematica del rapporto tra il native e il programmatic advertising dall’Head of Sales, Fabio Grassini, e del futuro del native dall’Head of Publishers, Andrea Ceccoli.

L’evento è stato l’occasione per parlare, con Andrea Ceccoli, del consolidamento dell’acquisizione di Ligatus, che ha portato Outbrain ad avere in Italia, secondo dati comScore, il 94,3% di reach con il network che si è ingrandito.

Il manager ha poi approfondito le potenzialità e i vantaggi del native, che crescerà nei prossimi anni, trainato da video e programmatic, con l’audio che sta spopolando molto tra i più giovani.

Guarda la videointervista a Andrea Ceccoli, Head of Publishers di Outbrain:

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.