IAB Forum 2015: le voci del mercato e tanto intrattenimento

Daniele Sesini, direttore generale di IAB Italia, presenta la tredicesima edizione: «Puntiamo su un programma di spettacolarizzazione del Forum mantenendo comunque alta l’attenzione sui contenuti tecnici e sui trend più attuali»

di Caterina Varpi
16 novembre 2015
Daniele-Sesini-direttore-generale-Iab-Italia
Daniele Sesini

Si avvicina l’appuntamento con IAB Forum 2015, la tredicesima edizione dell’evento organizzato da IAB Italia dedicato al digitale e alla comunicazione interattiva, che l’anno scorso ha registrato oltre 12.000 partecipanti.

L’appuntamento è fissato per l’1 e 2 dicembre al MiCo – Milano Congressi (Ala Sud), per una due giorni in cui si alterneranno momenti di entertainment e insight creativi a spunti di riflessione sulle leve strategiche del mercato, con la conduzione di Marco Motemagno.

«E’ un’edizione importante che punta su un programma di spettacolarizzazione del Forum, mantenendo comunque alta l’attenzione sui contenuti tecnici. – Spiega, a Engage, Daniele Sesini, direttore generale di IAB Italia – L’evento sarà suddiviso in una prima giornata in cui verranno trattati i trend, i numeri e le tematiche più calde del settore con la partecipazione del Politecnico di Milano e Audiweb, mentre nella seconda l’evento sarà reso più spettacolare dalla presenza di grandi protagonisti di fama internazionale».

Infatti, saranno chiamati sul palco il famosissimo regista Oliver Stone e il rivoluzionario ingegnere co-fondatore di Tesla Motors Martin Eberhard (qui l’articolo dedicato).

«Oliver Stone sarà intervistato da Montemagno, che gli chiederà, tra le altre cose, che cosa avrebbe fatto se non avesse lavorato nel cinema. – Prosegue Sesini – Eberhard parlerà dell’incidenza del digitale nella vita moderna. Infine, Limor Schweitzer, founder & ceo di RoboSavvy, esperto di robotica umanoide, tratterà di come droni e robot cambieranno i nostri usi e costumi. Sono personaggi che saranno in grado di ispirare la platea con la loro visione e la loro esperienza del campo delle tecnologie digitali. Nel pomeriggio delle due giornate sono in programma i workshop. In questa edizione sono oltre ottanta, grazie alla forte partecipazione delle aziende, per cui siamo molto contenti. IAB Forum vuole confermarsi come un punto di riferimento per tutta la industry dell’advertising digitale in Italia. Per questo è importante rendere questo evento sempre più affascinante».

Tra le aziende, ci saranno Aol, eBay, Radium One, che approfondiranno le tendenze dei diversi segmenti del settore.

L’edizione 2015 della manifestazione è riassunta dal claim “Learn, Do, Become“: «Apprendimento, azione e trasformazione, -spiega Sesini – che sintetizza il lavoro svolto da IAB Italia e dal suo direttivo negli ultimi anni. I tre concetti sono rappresentati da tre animali marini. Il primo è la balena, simbolo di saggezza ed apprendimento, che rappresenta uno degli obiettivi prioritari della mission dell’Associazione, ovvero la divulgazione della cultura digitale e l’approfondimento degli strumenti che la industry mette a disposizione del mercato. La tartaruga richiama lo spirito degli eventi IAB, che vogliono offrire spunti, esperienze e riflessioni utili per orientare i protagonisti del settore nel mondo dell’advertising online. Infine lo squalo, che rappresenta la sicurezza di chi, avendo acquisito conoscenza ed esperienza, si muove con consapevolezza nel mare della comunicazione digitale».

Infine, Sesini ha commentato i suoi primi sei mesi in qualità di direttore generale di IAB Italia. «Il direttivo di IAB, a cui va il mio ringraziamento, ha fatto un ottimo lavoro sviluppando nuove attività prima del mio arrivo. Il mio obiettivo è quello di portare a termine i progetti in cantiere con il ruolo di coordinatore, in modo da operare il più possibile in maniera snella, razionalizzando il nostro modo di operare».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.