IAB Forum 2014: digital economy e comunicazione interattiva per la crescita dell’Italia

Le due giornate dell’evento si articoleranno intorno a differenti parole chiave: inspiring, digital opportunities e digital communication la prima, start up, innovazione, passioni & digitale la seconda. Tramite l’hashtag ufficiale #iabforum sarà possibile sottoporre domande agli ospiti

di Rosa Guerrieri
11 novembre 2014
iab forum 2013

Mancano appena due settimane a IAB Forum, l’evento più atteso da tutti coloro che sono a vario titolo interessati al mondo della comunicazione digitale e che quest’anno propone un’agenda quanto mai fitta di temi e spunti d’interesse.

L’evento si terrà a Milano, presso il Mico Milano Congressi – Ala Sud, il 25 e 26 novembre e vedrà i protagonisti dell’economia digitale confrontarsi e riflettere sulle opportunità dell’innovazione e della comunicazione interattiva per la crescita economica e l’evoluzione della società. Le due giornate, introdotte entrambe da Carlo Noseda, presidente di IAB Italia, si articoleranno intorno a differenti parole chiave: inspiring, digital opportunities e digital communication la prima, start up, innovazione, passioni & digitale la seconda.

Nella due giorni, infatti, la platea avrà l’occasione di approfondire il punto di vista della industry della comunicazione digitale attraverso analisi di andamento e principali trend, la prospettiva delle aziende, che condivideranno casi di successo e priorità del mondo dell’impresa, la visione dei guru internazionali, le opportunità delineate dai venture capitalist, il ruolo chiave dell’innovazione per le Istituzioni italiane, e le riflessioni di ospiti prestigiosi sull’evoluzione dei linguaggi e della comunicazione nell’era contemporanea.

Prima giornata ‐ 25 novembre.

La prima giornata si aprirà con una tavola rotonda tra i maggiori esperti in Europa e in Italia, a confronto su evoluzione delle audience e dati e trend del mercato, con l’obiettivo di offrire un’analisi esaustiva ‐ una “bussola” – alle aziende italiane, grandi e piccole, per investire con sempre maggiore efficacia nel digitale.

Sarà, infatti, Townsend Feehan, Ceo IAB Europe, ad intervenire per prima, cui seguirà il contributo di Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb, osservatorio privilegiato dell’evoluzione dell’audience in Italia. Michele Marzan, Vice President di IAB Italia si confronterà quindi con Alberto Dal Sasso, Advertising Information Services Business Unit Director The Nielsen Company e Marta Valsecchi, Responsabile della Ricerca dell’Osservatorio New Media & New Internet Politecnico di Milano, per fare il punto sul mercato in Italia, nell’ottica del confronto e dell’identificazione di metriche e standard condivisi. Sarà quindi il momento dei contributi internazionali: Josh Partridge, Director EMEA Advertising Shazam, Dan Wright, Director Amazon Media Group Europe, e Bernardo Hernandez, Ceo Flickr tracceranno le sfide future di un mercato costantemente in evoluzione, mettendo in luce le opportunità offerte da un uso sapiente e maturo della comunicazione.

La mattinata si concluderà con un focus su un’altra anima del panorama digitale, quella dell’entertainment online. Protagonisti saranno Gabriele Immirzi, COO Fremantlemedia Italia e la giovanissima web star Favij: un maestro dell’intrattenimento video si confronterà con la rivelazione italiana degli Youtubers, che annovera più di 130 milioni di contatti in tutto il mondo, per illustrare le nuove frontiere della comunicazione video su internet. Con loro Luca Casadei, Founder webstarschannel che ha supportato con la sua agenzia di Talent Managing la crescita di molti volti noti del web. Roberto Saviano, ad oggi lo scrittore italiano più seguito sul web, che in collegamento dagli Stati Uniti affronterà con Paola Marinone, Co‐Founder & CEO BuzzMyVideos Network, il tema del video online come nuovo strumento e opportunità complementare al tradizionale contesto televisivo.

Seconda giornata ‐ 26 novembre.

L’innovazione come opportunità e le start up quali motore del possibile cambiamento sono i temi della seconda giornata di IAB Forum 2014.

L’analisi dello stato dell’arte di un vero e proprio segmento di mercato, quello delle start up, sarà a cura di Stefano Portu, Consigliere IAB Italia, e Andrea Rangone, Responsabile Scientifico Osservatorio Startup Hi‐Tech, School of Management Politecnico di Milano e Italia Startup. Sarà poi la volta di ascoltare, dalla voce dei principali venture capitalist italiani e imprenditori di internet, la loro ricetta per il successo a lungo termine: Fausto Boni, Co‐founder and General Partner of 360° Capital Partners, Massimiliano Magrini, CO‐Founder Managing Partner United Ventures, Andrea Di Camillo, Founder P101, Mauro Del Rio, Chairman & Founder Buongiorno, Alberto Genovese, Founder Facile.it e Carlo Giordano, Amministratore Delegato immobiliare.it. Ospite d’eccezione di questa sessione sarà Chris Anderson, ex Direttore di Wired e oggi Co‐founder CEO di 3D Robotics, uno dei manager internazionali più abili nell’interpretazione del business e dei nuovi modelli economici e commerciali.

IAB Forum 2014 ospiterà, inoltre, Paolo Barberis, Consigliere per l’innovazione del Presidente del Consiglio, che approfondirà il percorso e l’accelerazione che il nostro Paese, in una stretta collaborazione pubblico privato, sta facendo sul tema dell’agenda digitale e sull’innovazione come chiave per crescita delle aziende e per la creazione di posti di lavoro. Il confronto proseguirà tra Antonio Bosio, Head of Product & Solution Samsung, e Massimo Russo, Direttore Wired Italia sull’affascinante scenario dell’internet of things. A chiudere la due giorni, il conduttore televisivo, attore e regista Pif, che approfondirà la sua esperienza professionale tra internet e tv.

Moderatore di IAB Forum sarà Marco Montemagno, giornalista e imprenditore del mondo digital, che condurrà l’evento quest’anno ancora più interattivo e vivace.

Tramite l’hashtag ufficiale #iabforum, IAB Italia raccoglierà infatti, nei giorni precedenti il Forum e live nel corso dell’evento, le domande che saranno poi sottoposte ai diversi ospiti. E’ possibile accreditarsi gratuitamente all’evento sul sito www.iabforum.it e costruire la propria agenda personalizzata organizzando la partecipazione a workshop formativi e pianificando gli incontri con gli interlocutori più in linea con i propri obiettivi di business e di networking.

Platinum sponsor dell’edizione 2014 di IAB Forum sono Beenz.com, Mosaico, RocketFuel e Turbo.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.