• Programmatic
  • Engage conference

17/10/2018
di Cosimo Vestito

Hoopygang a Engage Conference 2018: «Il rapporto tra azienda e creator deve essere progettuale»

Videointervista a Adrian Sordi, Ceo e Co-fondatore della società di influecer marketing

Adrian Sordi

Adrian Sordi

Guidato dai dati ma fondato sul rapporto tra azienda e creatore di contenuti. Queste le caratteristiche dell’approccio di Hoopygang all’influencer marketing. Intervistato a margine del suo intervento a Engage Conference 2018, Adrian Sordi, Ceo e Co-fondatore della società, ha spiegato che la campagna pubblicitaria è soltanto la fase finale di un programma editoriale condiviso tra marchio inserzionista e influencer. Una proficua collaborazione tra i due soggetti non può, dunque, prescindere dalla dimensione progettuale, fondamentale per la formulazione di una efficace strategia di comunicazione. Guarda la videointervista ad Adrian Sordi, Ceo e Co-fondatore di Hoopygang:

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI