DMA ECHO Awards Italia 2014: prorogata la scadenza per iscrivere le campagne

Sono ammesse alla competizione tutte le campagne di marketing diretto prodotte, completate, eseguite e misurate tra Ottobre 2011 e il 31 Marzo 2013. Si partecipa online dal sito awards.dmaitalia.it

di Rosa Guerrieri
14 aprile 2014
DMA Echo Awards 2014

Ultima deadline per i DMA ECHO Awards Italia 2014: sarà possibile iscrivere le campagne di Direct e Data Driven Marketing fino al 30 aprile. In seguito al grande successo riscosso dalla competizione, per poter permettere a tutte le agenzie di caricare le proprie campagne, la data per poter iscrivere le proprie campagne ai DMA ECHO Awards Italia è stata prorogata ulteriormente fino alla fine di questo mese.

I DMA ECHO Awards Italia sono l’unica competizione che si proietta nel mondo. Infatti gli Awards italiani sono sincronizzati con il premio americano. La Giuria degli ECHO Awards Italia è accreditata anche presso DMA International: i vincitori di un metallo potranno accedere direttamente alle semifinali della competizione americana, chi non vince invece accederà alla prima fase della competizione.

Nella scorsa edizione della competizione americana due campagne italiane hanno vinto la leadership: Wunderman Italia per P&G ha vinto con la campagna “Grazie di cuore mamma” e A-tono presentando la campagna “Super Message Sic” di San Carlo Unichips.

Per far si che la campagna partecipi anche alla competizione americana bisognerà aggiungere al costo di partecipazione di ogni campagna presentata 120 euro + IVA per le aziende associate a DMA Italia e 150 euro + IVA per le aziende non associate.

La formula attraverso la quale verranno valutate le campagne è semplice: 30% strategia, 30% creatività, 30% risultati e 10% ZIC! – quel qualcosa in più che rende una campagna non solo competente ma anche speciale.

Sono ammesse alla competizione tutte le campagne di marketing diretto prodotte, completate, eseguite e misurate tra Ottobre 2011 e il 31 Marzo 2013.

La Giuria degli ECHO è composta da esperti di marketing e CRM in azienda, da creativi di importanti agenzie e da accademici: Sergio Müller, creative and planning director di A‐Tono è il presidente di Giuria, che guiderà Andrea Boaretto ‐ head of marketing projects at School of Management del Politecnico di Milano, Davide Boscacci ‐ group creative director Leo Burnett ‐ head of digital and brand activation per Fiat, Marzia Curone, partner di Relata, Daniele Fusi ‐ direttore marketing e raccolta fondi ActionAid, Alessandra Niada ‐ head of marketing and communication Best Western Italia, Marco Rosso ‐ presidente DM Group e past president DMA Italia, Maurizio Sala ‐ direttore creativo partner Bitmama, Filippo Salmaso ‐ CRM global coordinator Volkswagen, Enrico Spinetta ‐ direttore creativo Wunderman, Silvia Vianello ‐ docente di Marketing presso la SDA Bocconi Milano, Cristina Ziliani ‐ professore associato di Marketing Università di Parma (Osservatorio Fedeltà). A loro si sono recentemente aggiunti due nuovi giurati: Linda Bulgheroni – managing director Weber Shandwick e Marta Federici – global director CRM Philips Consumer Lifestyle che si uniscono alla giuria d’eccellenza di questa edizione dei DMA ECHO Awards Italia.

Si può partecipare al premio online dal sito awards.dmaitalia.it.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.