• Programmatic
  • Engage conference

16/10/2018
di Simone Freddi

comScore a Engage Conference 2018: «Video e intrattenimento sono i trend emergenti su Internet»

Videointervista a Fabrizio Angelini, CEO di Sensemakers - comScore Italia

Fabrizio Angelini (a sin.) a Engage Conference 2018

Fabrizio Angelini (a sin.) a Engage Conference 2018

Il cambiamento dei comportamenti online degli italiani sta influenzando anche il mercato dei contenuti secondo Fabrizio Angelini, Ceo di Sensemakers - comScore Italia, tra gli ospiti di Engage Conference 2018. «Un italiano su tre accede solo da smartphone - osserva il manager, intervistato a margine dell'evento (video sotto) -. Questo cambia radicalmente il tipo di contenuto che viene fruito». Secondo Angelini c’è un cambiamento genetico in corso. «La fruizione dei video sta esplodendo. Fino a pochi mesi lo smartphone fa era usato soprattutto per i social, oggi crescono video e intrattenimento. Nella fascia d’età 18-24, oggi circa un’ora al giorno è spesa nella visione di video su YouTube; inoltre, alcuni operatori che un paio di anni fa non esistevano, come Netflix, oggi raggiungono un italiano su quattro in quella fascia d’età con un tempo speso assolutamente consistente» «Il video e l’utilizzo di internet con finalità di intrattenimento» sono dunque, secondo il Ceo di Sensemakers, «il fenomeno emergente negli ultimi mesi» su Internet.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI