CLAI alla Bocelli & Zanetti Night, il 25 maggio a Milano

L’evento benefico si terrà nell’area Expo. Il presidente Giovanni Bettini: “Vicini a chi ha bisogno. L’impegno sociale di CLAI parte da lontano, dal 1962 anno di fondazione della cooperativa agroalimentare”

di Caterina Varpi
25 maggio 2016
Pietro-D-Angeli
Pietro D'Angeli

CLAI, la cooperativa agroalimentare integrata più conosciuta a livello nazionale e internazionale nel comparto salumi, sarà presente, come partner della Nazionale Italiana Ristoratori, all’evento benefico Bocelli & Zanetti Night, in programma il 25 maggio all’Open Air Theater di Expo a Milano.

Un concerto benefico, che vedrà insieme grandi artisti della musica internazionale e miti del calcio, organizzato dalle fondazioni P.U.P.I Onlus, istituita da Javier e Paula Zanetti, e Fondazione Andrea Bocelli, per raccogliere i fondi destinati a finanziare il progetto “Educare per un mondo migliore” finalizzato a garantire l’accesso all’educazione a oltre 500 bambini a Buenos Aires e 1.750 studenti in Haiti.

Un senso di responsabilità sociale sul quale CLAI ha costruito le sue fondamenta e che ha permesso alla Cooperativa Lavoratori Agricoli Imolesi fin dal 1962, anno della sua nascita, di costruire un legame indissolubile tra lavoratori, soci e territorio. Una realtà solida, profondamente connessa alle tradizioni e alla cultura italiana, che nel tempo si è trasformata in una comunità con forte senso di appartenenza.

“Siamo una Cooperativa fatta di persone che con esperienza e passione propone sul mercato carni e salumi d’eccellenza, adatti ai moderni stili di vita e rispettosi della tradizione alimentare italiana – spiega Giovanni Bettini, presidente CLAI – Un’impresa sociale che mira alla valorizzazione degli uomini, del territorio e di tutta la filiera agro-alimentare. Lavoriamo per garantire sicurezza, trasparenza e soddisfazione ai consumatori e agiamo nell’ottica di uno sviluppo ispirato dai principi di eticità e sostenibilità. Un binomio fondamentale alla base della qualità dei processi e dei prodotti che non può prescindere dalla qualità del mondo che ci circonda, dalla qualità delle relazioni con clienti e collaboratori, alla qualità e responsabilità del rapporto con l’ambiente circostante. Da sempre investiamo a sostegno della cultura e della valorizzazione della tradizione e in attività sportive a favore dello sviluppo di bambini e giovani. Essere al fianco della NIR per questo evento è perciò una naturale conseguenza del nostro modo di essere”.

Grazie alla partnership siglata con la Nazionale Italiana Ristoratori, CLAI metterà a disposizione degli ospiti del concerto i suoi prodotti.

“Quest’anno – dice Pietro D’Angeli, direttore generale CLAI – abbiamo puntato fortemente sul concetto di Made in Italy, lanciando una campagna nazionale sull’origine della carne 100% italiana. Ogni salame che produciamo è prodotto esclusivamente con carne di suini pesanti italiani nati, allevati e macellati in Italia, secondo i disciplinari più rigidi applicati per le DOP Prosciutto di Parma e San Daniele. Così, CLAI guarda avanti puntando sulla qualità. Una qualità a 360°, che non si limita solo alla bontà e alla genuinità, ma significa anche benessere animale, sicurezza, salubrità e proprietà nutrizionali per i consumatori. Un prodotto creato con passione dai nostri maestri salumieri, che abbiamo scelto come ambasciatori per portare la nostra qualità tutta italiana nel mondo.”

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.