Cerved Group, tecnologia e competenza umana a sostegno di una crescita reale

A margine della partecipazione del Gruppo a IAB Forum 2019, abbiamo intervistato Alessandro Geraldi, Responsabile Business Unit Growth, che ha dichiarato: «C’è bisogno di passare all’azione»

di Teresa Nappi
22 novembre 2019
Alessandro Geraldi di Cerved Group
Alessandro Geraldi

Nel mercato italiano, quello che manca, davvero, “il grande assente” è la crescita. Questa la considerazione principale che dichiara a Engage Alessandro Geraldi, Responsabile Business Unit Growth di Cerved Group, raggiunto alla fine della seconda giornata di lavori a IAB Forum 2019. Una considerazione generale che sottolinea l’urgenza di azioni concrete per far evolvere il mercato verso un costruttivo percorso di crescita, entro il quale il digitale può essere motore propulsivo di innovazione ed efficienza.

Il messaggio chiave dell’edizione 2019 dell’evento, emerso ed espresso a più riprese, è che è ormai una necessità mettere l’uomo e le sue esigenze al centro della rivoluzione digitale.

Ma come si fa a tradurre queste parole in qualcosa di tangibile?

La risposta secondo Geraldi è nel mettere insieme le competenze: «L’unica verità è che oggi le aziende hanno bisogno di un partner che, in maniera orizzontale, riesca ad attivare strumenti e tecnologie in grado non solo di restituire al cliente la crescita attesa, ma anche di sostenerla. C’è bisogno di passare all’azione, ma con la potenza di fuoco di dati, tecnologia e competenza umana».

E Cerved ON_, la business division dedicata ai servizi di marketing data-driven del Gruppo Cervad, nasce proprio per questo scopo: quello di essere una confederazione di eccellenze.

Grazie alle specializzazioni verticali dei “best of breed” che ne fanno parte, complementari tra loro, «siamo in grado di proporre un’offerta di servizi sinergici, unica sul mercato perché completa, ma allo stesso tempo modulare e personalizzabile. Siamo cioè in grado di capire il contesto entro cui il brand cliente si muove, grazie alla enorme mole di dati che processiamo, studiare e implementare l’azione giusta, a seconda degli obiettivi che l’azienda si è prefissata, e sostenere il business grazie all’efficienza garantita dai nostri sistemi di analisi», dice ancora Geraldi.

Ma non c’è solo l’innovazione tecnologica alla base della strada tracciata da Cerved ON_: «AI e Machine Learning ci stanno portando a un livello superiore, ma interpretare, collaborare e condividere, avere una visione d’insieme, sono capacità esclusive dell’umano. Il nostro mantra è il miglioramento continuo e la nostra missione è mettere in sinergia i dati e la tecnologia con le competenze e il fattore umano. Tutto sempre con un occhio di riguardo alla sostenibilità del business, alla costruzione di un ambiente di lavoro positivo e alla volontà di evolverci come azienda e come singoli individui».

Infine, abbiamo chiesto a Geraldi un commento sull’edizione 2019 di IAB Forum: «Si è confermato un evento fantastico, in cui abbiamo avuto l’occasione di far testare quello che Cerved Group e – nello specifico Cerved ON_ – può mettere a disposizione delle aziende. Per questo abbiamo scelto anche di coinvolgere uno dei nostri più importanti clienti, Costa Crociere, in un workshop dedicato al lavoro svolto da Pro Web Consulting – uno dei nostri best of breed – per la compagnia, per far comprendere cosa siamo in grado di fare e con quali strumenti. Ma non solo: IAB Forum si è confermato il momento in cui si comprende verso quale direzione stiamo andando, le sfide che ci attendono e quali sono le azioni necessarie per poter riportare la parola “crescita” nella nostra narrazione», ha concluso il manager.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.