Cdweb partecipa alla Milano Digital Week con un workshop sul digital marketing

“Come superare l’incomunicabilità tra Management e Digital Marketing?” è in programma il 14 marzo alle 18,00 presso la nuova sede dell’agenzia

di Caterina Varpi
08 febbraio 2019
CDweb-workshop

Cdweb, web marketing agency specializzata in Seo e Sem, partecipa alla Milano Digital Week con il workshop “Come superare l’incomunicabilità tra Management e Digital Marketing?“, in programma il 14 marzo alle 18,00 presso la nuova sede dell’agenzia in Viale Rimembranze di Lambrate 7 a Milano.

L’incontro mette a confronto le visioni aziendali contrapposte delle diverse figure professionali per superare l’apparente dicotomia tra obiettivi di business ricercati da manager e imprenditori e gli obiettivi digital perseguiti dal web marketing.

Oltre a Pietro Marilli, Ceo di Cdweb e promotore dell’evento, partecipa e coordina il dibattito Anna Ponticiello, Business Advisor former Marketing Executive, oltre a Massimo Barsotti, Chief Marketing Officer di EidosMedia, David Herzog, Ceo Hoval Italia, Ernesto Ghigna, Chief Marketing e Trade Marketing Vigorplant.

«Sono convinto che l’apertura al digitale sia fattore cruciale per lo sviluppo delle aziende italiane. Questo però richiede il passaggio ad una nuova cultura aziendale ed una fase di alfabetizzazione digitale del management da parte del digital marketing», sostiene Marilli.

«Comprendere il contributo potenziale del digital marketing ai risultati dell’azienda ed all’internazionalizzazione è il reale punto di svolta del cambiamento. In assenza di questo l’inserimento di profili digital in azienda rischia di essere fallimentare. E’ la sfida culturale e generazionale che vivono oggi molte imprese, al bivio verso la reale digitalizzazione» commenta Anna Ponticiello.

Il workshop si propone di identificare le aree critiche e le soluzioni attraverso l’analisi di casi concreti e delle dinamiche che si creano tra i diversi archetipi di figure aziendali coinvolti nel processo decisionale.

L’ostacolo maggiore alla trasformazione digitale è la mancata comprensione da parte di manager e imprenditori delle metriche del digital marketing e della diretta correlazione di queste ultime con il successo del loro business.

Spesso il digital marketer fatica ad uscire dall’autoreferenzialità del suo mondo per mettere in chiaro il collegamento tra le web analytics e gli obiettivi che stanno a cuore alla direzione. D’altra parte, l’ingresso in azienda del digital non sempre si accompagna ad una reale alfabetizzazione digitale del management che si ritrova a gestire qualcuno di cui non capisce il linguaggio e in definitiva l’utilità. In questi casi, il rischio è che il digital finisca per lavorare in parziale isolamento, facendo una gran fatica ad ottenere il Buy-In delle sue proposte e i budget necessari.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.