Best Brands 2018, ecco i vincitori nelle quattro categorie

Si è svolta ieri a Milano, presso gli studi Rai, la cerimonia di premiazione relativa alla ricerca sulle marche italiane promossa da GfK e Serviceplan

di Cosimo Vestito
15 novembre 2018
Giuseppe Minoia-GFK-best brands

Conferme e sorprese nelle classifiche di Best Brands 2018, la ricerca sulle marche italiane promossa da GfK e Serviceplan e presentata ieri sera agli studi Rai di Milano.

Ferrari scalza Ferrero dal gradino più alto del podio Corporate che occupava dal 2015. Le variazioni di classifica rispetto alle passate edizioni si prestano ad analisi interessanti. Per esempio, si rafforza l’amore tra gli italiani e le marche che rappresentano il nostro automotive nel mondo. Così, dopo Ferrari e Brembo, che si conferma al terzo posto, fa il suo ingresso in classifica Pirelli in 7° posizione. Ritorna L’Oreal dopo un anno di assenza e per la prima volta troviamo un marchio del settore travel: MSC.

La competizione tra le marche Product vede la vittoria di Lego che risale dal 4° posto del 2017. La classifica coinvolge quasi gli stessi marchi che erano già presenti negli ultimi tre anni. L’unica variazione rispetto al 2017 è l’uscita di Lavazza a favore del ritorno di Nike assente dal 2016.

Decisamente più movimentato il panorama delle Best Growth Brands che, identificando le marche con maggiore crescita, presenta ogni anno molti nuovi nomi in classifica. Questo 2018 premia decisamente il comparto food & beverage con ben 6 marche su 10. Su tutte, trionfa Galbusera.

E infine, la classifica speciale del 2018 che quest’anno è dedicata ai Golden Agers vede 10 marche sicuramente legate alle abitudini di consumo di chi è sopra i 60 anni e che comunque fanno parte della storia delle aziende italiane. Come Findus che si aggiudica il primo posto. Da notare però come una di queste sia in comune con quelle scelte dai Millennials nel 2017: Mulino Bianco al primo posto per i Millennials e al 10° per i Golden Agers.

Le valutazioni di Best Brands si affidano a un algoritmo esclusivo GfK che “misura” i brands unendo i dati delle performances economiche al loro appeal nella percezione delle persone (share of soul) rilevato da interviste dirette. In Italia vengono coinvolti ben 4.500 consumatori. Anche quest’anno la presentazione delle classifiche ha riunito più di 400 imprenditori italiani negli studi Rai di via Mecenate a Milano durante la serata di gala tenutasi mercoledì 14 novembre e condotta da Filippa Lagerbäck.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.