ArtAttack media partner del Philip Kotler Marketing Forum

Il presidente Carlo Borriello salirà sul palco il 15 maggio alla Bicocca per illustrare la nascita e lo sviluppo del marketing per approdare alle ultime evoluzioni del native advertising

di Caterina Varpi
12 maggio 2015
Carlo Borriello - ArtAttack - Native Adv
Carlo Borriello

ArtAttack è media partner del Philip Kotler Marketing Forum, evento dedicato al marketing che si terrà il 15 maggio, all’università Bicocca di Milano. Si tratta dell’unico evento in Italia in cui poter incontrare Philip Kotler, padre del marketing moderno.

Il guru sarà accompagnato da storymaker nazionali e illustrerà, di fronte ad una platea di imprenditori, manager ed esperti di settore, l’evoluzione e trasformazione del marketing mondiale e di quello italiano. Nel corso del forum sarà anche costituita la Carta dei valori del marketing, che avrà il suo fondamento sul marketing umanistico, mezzo per comprendere e scoprire i cambiamenti sociali e il loro impatto sul mercato, sull’importanza centrale del consumatore come principale promotore di prodotto e servizio.

Tra i relatori sul palco del Philip Kotler Marketing Forum ci sarà anche Carlo Borriello, fondatore e presidente di ArtAttack Native Adv e Xister. Nel suo intervento illustrerà la nascita e lo sviluppo della disciplina ripercorrendo brevemente le origini della comunicazione pubblicitaria per approdare alle ultime evoluzioni del native advertising e alle prospettive future di questa disciplina.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.