• Programmatic
  • Engage conference

11/02/2020

Tornano gli Aludays del Consorzio Italiano Alluminio Riciclato. Firma Access Live Communication

La unit di GroupM cura l’idea creativa, esecutiva e produttiva dell’intero road show, che si svolgerà tra aprile e maggio con l'obiettivo di sensibilizzare sul riciclo dell’alluminio

Davide Bertagnon

Davide Bertagnon

L’alluminio è un materiale riciclabile all’infinito e al 100%, e l’Italia, al primo posto in Europa per quantità di alluminio riciclato, è un esempio virtuoso nel mondo. Per questo CIAL (Consorzio Italiano Alluminio Riciclato), dopo il grande successo di Aludays 2019, tornerà nelle piazze italiane per il terzo anno consecutivo - tra aprile e maggio 2020 - con l’originale road show sul tema della raccolta differenziata dell’alluminio. Aludays, concept di progetto pluripremiato al Best Event Award 2019 in ambito Innovazione e Sostenibilità, porta la firma di Access Live Communication, unit specialist nella live communication di GroupM, che ha firmato l’idea creativa, esecutiva, e produttiva dell’intero road show. L'evento, che prevede una struttura innovativa realizzata con materiali 100% riciclabili, e un percorso di edutainment che ha già visto protagonisti oltre 2000 studenti e raggiunto oltre 90.000 persone in 13 piazze italiane nelle due passate edizioni, sarà live tra aprile e maggio 2020 toccando ben 11 città: Pescara, Latina, Livorno, Lucca, Firenze, Bologna, Reggio Emilia, Parma, Pavia e Torino. L'obiettivo è coinvolgere un target importante e ricettivo come scuole e le famiglie, e sensibilizzarlo sulla raccolta differenziata, con una particolare attenzione sul riciclo dell’alluminio. Un progetto che porta nelle piazze un’iniziativa che CIAL già svolge nelle scuole di tutta Italia. «Essere al fianco di CIAL per il terzo anno consecutivo, parlare di sostenibilità e di riciclo, rivolgendosi alle scuole e ai bambini, portando questo roadshow di edutainment in oltre 20 città italiane in questi anni è per tutti noi motivo di grande soddisfazione», dichiara Davide Bertagnon, Managing Director di Access Live Communication.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI