• Programmatic
  • Engage conference

14/04/2016
di Caterina Varpi

Al via BE-Wizard!: si parla di digital automation

Il primo giorno dell'evento vedrà gli interventi di Mathew Sweezey, Peter Fisk e Gary Angel per proseguire con le sessioni specialistiche dedicati ai vari settori del web marketing

MG_2912.jpg

Dedicata tutta alla digital automation la mattinata d’apertura di BE-Wizard! che il 15 e il 16 aprile porterà a Rimini gli ultimi trend e novità in tema di web marketing. Sono oltre 1200 i partecipanti iscritti quest’anno alla due giorni, in arrivo in gran parte dal Nord Italia, con un picco da Veneto e Lombardia. Tanti anche gli insulari da Sicilia e Sardegna e qualche iscritto anche dall’Austria. L’apertura di questa ottava edizione è affidata a Paolo Zanzottera, esperto di digitale, che indosserà i panni di moderatore della sessione plenaria: “Per tutti gli speakers il fil rouge sarà il marketing automation, a partire da Mathew Sweezey, direttore marketing di Salesforce, una vera potenza. Il mix tra il potere degli strumenti digitali e le potenziali risorse intellettuali delle persone che li utilizzano è il futuro”. Dati, casi di successo e tendenze saranno al centro dei singoli interventi. Il primo a salire sul palco sarà Peter Fisk con un intervento sul potere delle persone nell’era digitale: “Il marketing riguarda principalmente le persone - anticipa il Professore della IE Business School - Perché riguarda le loro passioni e le loro personalità, e passa attraverso empatia ed engagement. Sebbene la tecnologia possa essere incredibilmente potente, è il potere di immaginazione ed emozioni che davvero contribuisce al consolidamento del brand ed assicura un marketing di successo”. Automazione sì, ma con un approccio autentico sarà anche la teoria di Sweezey, atteso a seguire. Chiude la mattinata Gary Angel mettendo ancora una volta al centro le persone: “Non si tratta di limitarsi ad incrementare il tasso di automazione. Fattori come analisi, sperimentazione e mappatura del percorso e della voce del cliente sono tutte componenti fondamentali di un’efficace strategia di digital marketing”. La prima giornata proseguirà con le sessioni specialistiche, sei  in contemporanea quest’anno: dal turismo al food, passando per eCommerce, revenue management e accoglienza 2.0. Per webmaster e professionisti digitali, invece, la sessione advanced.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI