• Programmatic
  • Engage conference

23/10/2020
di Alessandra La Rosa

Prime Day, in calo le visite in Italia quest’anno. Ed è boom di acquisti di mascherine

SimilarWeb ha analizzato le performance a livello nazionale e globale dell’evento promozionale di Amazon. Ecco cosa ha scoperto

  • 2 di 6

Prodotti: il boom delle mascherine

prime2.jpg

A catalizzare l’attenzione dell’utenza sono stati soprattutto Computer e Tecnologia, ma anche Moda, Abbigliamento e Lifestyle e Arts & Entertainment, una tendenza peraltro replicata dagli advertiser - ben 234 - monitorati su Amazon.it negli ultimi 28 giorni (nel periodo dal 19 settembre al 16 ottobre), in continuità con quanto era accaduto in passato.

L’unica eccezione contestualizzabile con il momento è rappresentata dalle mascherine, i cui volumi di ricerca sono aumentati, un trend confermato anche dalla stessa Amazon secondo cui tra i campioni di vendita di quest’anno ci sarebbe anche la FFP2 (Fonte: Dati Amazon - Risultati Prime Day 2020). Secondo SimilarWeb, il picco di ricerche è avvenuto però giovedì 8 e giovedì 15 ottobre, segno che il coronavirus ha avuto un impatto sugli acquisti degli italiani e in particolare per i dispositivi di protezione.

scopri altri contenuti su
  • 2 di 6

ARTICOLI CORRELATI