• Programmatic
  • Engage conference

di Caterina Varpi

Procter & Gamble top spender nel mondo. Ecco quanto investono i primi 100 inserzionisti

Secondo il report di AdAge "World's 100 Largest Advertisers", i 100 principali inserzionisti del mondo hanno aumentato nel 2016 la spesa pubblicitaria del 3,4% a 267 miliardi di dollari

adage-investitori-2016.jpg

I 100 principali inserzionisti del mondo hanno aumentato nel 2016 la spesa pubblicitaria del 3,4% raggiungendo i 267 miliardi di dollari. Lo rivela il report di AdAge World's 100 Largest Advertisers, dal quale si evince che Procter & Gamble è ancora la realtà che investe a livello globale il budget più alto in pubblicità. Aumenta inoltre il peso della Cina sul mercato globale: quattro dei più importanti inserzionisti al mondo sono infatti realtà del paese della Grand Muraglia. .

Procter & Gamble, Samsung e Nestlé sono i più grandi inserzionisti a livello globale

P&G ha dunque mantenuto il primo posto della classifica, spendendo circa 10,5 miliardi di dollari in pubblicità e altre attività di marketing nel 2016. Secondo posto per Samsung Electronics con 9,9 miliardi, in terza piazzaNestlé con 9,2 miliardi. adage-investitori-2016La lista di Ad Age comprende dieci aziende del digitale, tra cui Amazon, Tencent, Alibaba e Rakuten che lo scorso anno hanno incrementato complessivamente i budget pubblicitari del 25,8%. La crescita delle altre novanta realtà si ferma invece all'1,7%. Inoltre, tra le aziende della top 100, sessantacinque hanno mostrato crescite degli investimenti. Amazon è salita all'undicesima posizione, con una spesa di 5 miliardi di dollari davanti a nomi come Ford Motor, Coca-Cola e McDonald's. L'automotive è la categoria che investe di più nel mondo, con 17 aziende che hanno speso complessivamente 51 miliardi di dollari. Seguono i prodotti per la cura della persona e per la casa, con 13 inserzionisti che hanno investito 48 miliardi. La classifica comprende 46 aziende con sede in Nord America, 31 in Europa e 23 in Asia.

La Cina è il secondo mercato pubblicitario al mondo

Come anticipato sopra, quattro dei principali inserzionisti a livello globale sono cinesi, con una crescita complessiva dell'investimento del 20%. Alibaba ha speso in adv 1,3 miliardi di dollari, con un incremento del 50% che lo fa attestare come la società con la crescita più rapida della classifica, seguita di poco da Tencent con un budget di 1,4 miliardi a +48%. 1,6 miliardi di dollari è il budget del Gruppo automobilistico L SAIC Motor, in aumento del 4%, mentre Yili Group, del settore lattiero-caseario ha tagliato il suo investimento. Queste cifre fanno attestare la Cina come il secondo mercato pubblicitario al mondo: secondo le stime di Zenith, la spesa pubblicitaria del Paese, che è cresciuta dell'8,7% nel 2016, quest'anno è destinata a salire del 7,4%, a 80,5 miliardi di dollari. La classifica si basa sulle stime del datacenter di Ad Age e sui dati societari delle aziende, tenendo conto di tutte le attività pubblicitarie, dalla tv, ai punti vendita, dai social media al mobile.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI