• Programmatic
  • Engage conference

02/04/2019
di Caterina Varpi

FCP-Assointernet: la pubblicità online a +0,5% a febbraio

Il giro d'affari nei primi due mesi dell'anno supera i 60 milioni di euro di cui circa 42 milioni sono raccolti da desktop e tablet, in diminuzione del 7,9%, e quasi 19 da smartphone, in aumento del 34,5%. Galantis confermato Presidente

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

I ricavi pubblicitari digitali delle concessionarie italiane sono in crescita nel mese di febbraio 2019. Lo dicono i dati dell'Osservatorio Fcp-Assointernet, che ha confermato come presidente Giorgio Galantis. Nonostante la complessa congiuntura di mercato, i numeri relativi agli investimenti adv risultano positivi con una crescita dello 0,5% e nel progressivo del 2,6%. Il giro d'affari supera i 60 milioni di euro nei primi due mesi dell'anno, di cui circa 42 milioni sono raccolti da desktop e tablet, in diminuzione del 7,9%, e quasi 19 da smartphone, in aumento del 34,5%. Clicca sull'immagine per ingrandire L'Assemblea della Federazione del 27 marzo ha confermato Galantis Presidente per il biennio 2019-2020. Il terzo mandato di Galantis si pone nell'ottica della continuità: "Durante l’ultimo biennio, con il fondamentale contributo del Consiglio Direttivo uscente e dell’Assemblea FCP-Assointernet, sono molteplici le attività realizzate. Con l’ausilio del Consiglio Direttivo di nuova nomina l’obiettivo è articolare ulteriormente le attività in essere e svilupparne di nuove, sempre in un’ottica di ampliamento dei servizi agli Associati, crescita del nostro business e interazione con le diverse componenti del mercato", commenta Galantis. I membri del nuovo Consiglio Direttivo sono Simone Branca di Rai Pubblicità, Carla Costa di Hearst Italia, Massimo Crotti di Italiaonline, Alessandro Furgione di Manzoni, Corinna Marrone Lisignoli di Teads, oltre al Past President Roberto Zanaboni di RCS Pubblicità e allo stesso Galantis di Mediamond.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI