• Programmatic
  • Engage conference

Covid e intrattenimento online: trend di navigazione prima e durante l’emergenza

Talks Media e HideDesign, partendo da un'analisi dei dati del portale Everyeye.it, svelano come stanno cambiando le abitudini nel periodo del lockdown

grafico-1-Everyeye_it.jpg

Talks Media e HideDesign condividono i risultati di un’analisi condotta su dati crm e di navigazione di Everyeye.it, portale dedicato all’informazione entertainment online. Everyeye.it è edito da HideDesign, mentre la concessionaria esclusiva per la raccolta pubblicitaria sul portale è affidata alla concessionaria Talks Media. L’analisi si è concentrata sull’audience di Everyeye.it, che nel mese di marzo 2020 segna il record assoluto di traffico, con oltre 9,2 milioni di utenti unici e 20 milioni di pagine (dati Google Analitycs), e di views su Twitch (4,8 milioni di views) e Youtube (2,6 milioni di views). E proprio sulla base di questi dati, è stata elaborata una ricerca sulle abitudini di navigazione prima e durante l’emergenza. grafico-1-Everyeye-Talks-Media A una crescita stabile di sessioni mese su mese, i grandi cambiamenti si sono evidenziati sugli argomenti preferiti dagli utenti, sull'esponenziale crescita degli spettatori nelle dirette e sull’engagement della community. Gli argomenti preferiti dagli utenti durante l’emergenza Covid - con crescite di letture fino al 1000% - sono i consigli sui giochi gratis su tutte le piattaforme, le guide e i consigli sulle library delle varie piattaforme di video on demand. L’engagement degli utenti sul sito ha registrato crescite a doppia cifra. Le più sensibili - paragonando il periodo 13 febbraio - 8 marzo 2020 (pre-lockdown) e 9 marzo - 2 aprile 2020 - sono:

  • +30% di commenti sugli articoli
  • +37% condivisione articoli/news dal sito
  • +55% di lettura delle news
  • +72% delle interazioni con la pagina ufficiale Facebook
  • +200% le interazioni con la pagina ufficiale Instagram
Anche le piattaforme di streaming di intrattenimento registrano un’impennata di views ed engagement. Sul canale Twitch di Everyeye.it, a fronte di un rafforzamento del palinsesto di dirette, si sono registrati questi dati (paragonando il periodo 13 febbraio - 8 marzo 2020 con il periodo 9 marzo - 2 aprile 2020):
  • 228 ore di streaming
  • 1.160 spettatori unici (+44%)
  • 1.654 spettatori medi cuncurrent (+56%)
  • 4.307 nuovi followers (+21%)
  • 22.000.000 minuti guardati (+26%)
  • 4.900.000 views (+28%)
  • 14.602 Spettatori max cuncurrent (+16%)
  • 46.000 spettatori medi (+45%)
Anche il canale YouTube ufficiale, con una produzione editoriale invariata nei due periodi, ha registrato:
  • 2.100.000 views (+72%)
  • 87.000 ore guardate (+80%)
  • 6.282 nuovi iscritti (+47%)
  • 789.000 spettatori unici (+67%)
I dati evidenziano una grande partecipazione di utenti su tutte le piattaforme e una propensione al coinvolgimento e alla condivisione di informazioni. A cambiare sono anche i dati sul device utilizzato per navigare. Confrontando febbraio con marzo, si vede una crescita del 55% del desktop. Anche le fonti di traffico hanno subìto una variazione, con una grande impennata del traffico da search (come da grafico). grafico-2-Everyeye-Talks-Media Everyeye.it ha stabilito un altro record in questo periodo, con più di 1,1 milioni di utenti unici nel singolo giorno (12 aprile 2020, dato Google Analitycs).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI