Radio, ricavi pubblicitari a +7,5% ad agosto

Il saldo dei primi 8 mesi dell’anno è così positivo: +2,5%

di Lorenzo Mosciatti
26 settembre 2019
radio

Andamento positivo ad agosto per la raccolta pubblicitaria delle radio.

Secondo i dati comunicati oggi dall’Osservatorio FCP-Assoradio (FCP-Federazione Concessionarie Pubblicità), i ricavi pubblicitari del mezzo sono cresciuti ad agosto del 7,5% rispetto allo stesso mese del 2018 raggiungendo i 15,429 milioni di euro.

“A testimonianza di una fruizione sempre più articolata e multidevice, che si riflette anche sul tempo libero con l’ascolto outdoor, nel periodo estivo il mezzo radio beneficia di incrementi importanti degli investimenti pubblicitari”, commenta in una nota Fausto Amorese, presidente di FCP-Assoradio. “Dopo la crescita di luglio anche ad agosto l’Osservatorio FCP-Assoradio registra un sensibile aumento da parte delle emittenti: +7,5% sul 2018 e +28,4% sul 2017. Il fatturato progressivo si attesta così a +2,5% nei primi 8 mesi dell’anno. Gli incrementi riguardano tanto la pubblicità tabellare quanto eventi e sponsorizzazioni”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.