La share della tv non generalista cresce a giugno: +4% nel giorno medio sul 2013

Secondo l’analisi realizzata da VivaKi, le tv digitali e i canali del gruppo Sky+Fox si sono assicurate nel mese il 42,4% degli ascolti televisivi. Nel gruppo sat pay svetta Sky Mondiale 1, mentre tra le tv digitali primeggia Real Time

di Roberta Simeoni
09 luglio 2014
pubblicità tv

La tv non generalista a giugno fa il pieno di share. Secondo l’analisi mensile realizzata dal reparto ricerche di VivaKi, nel totale giorno la tv non generalista ha superato il 42% di share, +4% sull’omologo 2013.

 

Mattina e pomeriggio sono le fasce orarie con una maggiore concentrazione di share. Sono in crescita del +7% rispetto a un anno fa gli ascolti della prima serata.

Del 42,4% di share complessivo registrato dalle tv non generaliste, il 36,4% appartiene ai canali del gruppo tv digitali (terrestri e satellitari, esclusi i canali Sky+Fox) che crescono complessivamente del +3% rispetto al giugno 2013. Rientra in questo gruppo anche il canale dtt del gruppo Sky Cielo che ottiene l’1,3% di share nel totale giorno.

Il restante 6% di share appartiene al gruppo sat pay Sky+Fox che, grazie alle partite dei Mondiali di calcio, ha registrato un incremento di ascolti pari al +13% sul giugno 2013. Il canale satellitare più visto del mese è stato Sky Mondiale 1 che ha intrattenuto ben 185 mila spettatori nel minuto medio; la fascia oraria più vista è stata la 19-20 di martedì 24 giugno (oltre 3 milioni di spettatori) quando è andata in onda la partita degli Azzurri Italia-Uruguay. Anche l’emittente dedicata all’informazione sportiva Sky Sport 24 ha fatto il pieno di ascolti con 40 mila spettatori nel minuto medio.

Nel mese di giugno si sono giocate le prime fasi di un altro prestigioso evento sportivo, il Torneo di tennis Wimbledon a cui Sky ha dedicato 6 canali tra cui Sky Wimbledon 1 che compare nella top ten dei canali più visti con 16 mila spettatori nel minuto medio.

Nel gruppo tv digitali i canali di intrattenimento del gruppo Discovery Real Time (155 mila spettatori nel minuto medio) e DMax (oltre 138 mila spettatori nel minuto medio) risultano rispettivamente il primo e il terzo canale più visto del mese. Seconda posizione per il canale Rai YoYo (145 mila spettatori nel minuto medio).

Sul canale di taglio femminile Real Time è la fascia/giorno 23-24 di domenica 1 giugno a ottenere la migliore performance mensile (608 mila spettatori) con il docu-reality Il nostro piccolo grande amore. Sul canale maschile DMax la fascia/giorno più vista è stata la 22-23 di lunedì 16 giugno (circa 400 mila spettatori) quando è andato in onda il docu-reality dedicato alle aste Affari al buio Canada. Su Rai YoYo la fascia/giorno più vista è stata la 13-14 di sabato 14 giugno con il cartone animato Peppa Pig (457 mila spettatori). Infine, merita una nota la rete tematica free di Mediaset Top Crime che in un solo anno di vita ha conquistato la leadership tra i canali specializzati nel genere investigativo e compare al settimo posto della classifica mensile dei canali più visti sulle tv digitali con 112 mila spettatori.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.