FCP-Assointernet, ricavi pubblicitari a +14,6% a luglio, in calo del 2,8% ad agosto

Il dato progressivo relativo ai primo otto mesi dell’anno evidenzia un incremento del 4,3%

di Lorenzo Mosciatti
01 ottobre 2018
digital-advertising

I ricavi pubblicitari digitali delle concessionarie italiane crescono anche in estate dopo le performance positive registrate nei primi sei mesi dell’anno.

Fcp

Secondo quanto comunicato dall’Osservatorio FCP-Assointernet, «dopo un primo semestre positivo, in crescita del 3,5%, anche i due mesi estivi, luglio e agosto, registrano un incremento del fatturato pubblicitario monitorato dall’Osservatorio, con un aumento del 7,8% rispetto allo stesso periodo del 2017», annuncia Giorgio Galantis, presidente FCP-Assointernet. Nel dettaglio, a luglio i ricavi sono stati pari ad oltre 33 milioni di euro, in crescita del 14,6%, mentre ad agosto il trend è stato negativo (-2,8%) con un giro d’affari di 18,4 milioni di euro.

Il dato progressivo relativo ai primo otto mesi dell’anno si mantiene quindi in terreno ampiamente positivo, con un incremento del 4,3%. «Prosegue intanto la collaborazione con le altre associazioni per il costante aggiornamento delle principali tematiche del Libro Bianco sul Digitale!, aggiunge Garantis. «Il prossimo 9 ottobre abbiamo organizzato un evento congiunto in cui si parlerà di brand policy e brand safety».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.