Audiweb Week: La Repubblica è il sito di news più letto dal 14 al 20 ottobre

Seguono Il Corriere della Sera e Il Messaggero. Fanpage è prima nella classifica riguardante i video

di Caterina Varpi
30 ottobre 2019
news

Con oltre 10,5 milioni di utenti unici, La Repubblica è il sito di informazione più letto nella settimana che va dal 14 al 20 ottobre 2019, secondo i dati del report Audiweb Week. La piattaforma online del quotidiano di Rcs torna il primo posto in classifica, superando Il Corriere della Sera, che si ferma a un numero di utenti unici di poco più basso (trovi qui il report del mese precedente).

Seguono Il Messaggero, con 9 milioni di utenti unici, TGCom24, con 8,7, e Fanpage, con 8,4.

In generale, questa settimana di rilevazione rappresenta una parte del mese di ottobre che vede un’audience online normalizzata rispetto alla coda estiva influenzata, molto positivamente, da fatti politici che avevano interessato gli utenti online. Fatti politici (ad esempio la formazione del nuovo Governo) e di attualità che ancora influenzavano i dati di settembre.

Ecco un estratto della tabella con i dati elaborati da Engage.

audiweb-week-ott-19-text-small
Clicca sull’immagine per ingrandire

Fanpage svetta, come lo scorso mese, nella classifica dei video, con quasi 3,5 milioni di utenti unici. Secondo e terzo posto per la Repubblica, con più di 2,2 milioni, e Corriere della Sera, con più di 1,8 milioni di utenti unici.

audiweb-week-ott-19-video

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.